Uomini e donne – Puntata del 28/09/2012 – Anticipazioni e foto.

La storia di Manolo ci ha toccato il cuore. I fiumi di lacrime versate dal ragazzo per la scelta crudele, forse necessaria, dell’amata, la silente Tania, di allontanarlo, ci hanno intenerito e convinto che, anche ad Uomini e Donne, è possibile che di tanto in tanto germogli un sentimento autentico. Manolo ha scoccato il suo primo bacio a Tania ed ora separarsene risulta assai doloroso. Ciò che lo addolora e lo rende rabbioso è soprattutto l’apparente insensatezza della scelta di Tania, che si mostra incapace di spiegare le ragioni che l’hanno indotta a lasciarlo Nella nuova puntata dedicata a ragazzi e ragazze, Tania proverà a riparare, spiegando attraverso una lettera quanto sinora ha taciuto.

La ragazza confesserà che il motivo principe è il timore che l’eventuale convivenza potesse avere effetti deleteri sul suo rapporto con la figlioletta. Vivere con Manolo avrebbe comportato anche il trasferimento di Tania e la figlia in un altro paese: sarebbero andate in fumo le uniche certezze (anche economiche) sulle quali sinora ha basato la loro esistenza. Manolo, tuttavia, si dice deluso ed in un impeto d’orgoglio non intende accordare una seconda change. Tina ed il pubblico, però, spingono affinchè il ragazzo cambi idea.

Sara è corteggiatissima: sono otto i ragazzi che hanno chiesto il suo numero. Tuttavia, la schiera di pretendenti si è già dimezzata: due, infatti, hanno deciso di ritirarsi; due, invece, sono stati accantonati dalla ragazza. Altri due, invece, le hanno addirittura strappato un bacio: sono Nicola, che ha dovuto accontentarsi di un bacio a stampo, e Pietro, che ha ottenuto un “vero bacio“.

Esmeralda apprende con gioia la notizia che un suo corteggiatore, il succitato Nicola, ha baciato un’altra. Il ragazzo, inoltre, sente anche Silvia. La monogamia è un’utopia ad Uomini e Donne! Quando la puntata sta per concludersi, rientrano Manolo e Tania…