Un passo dal cielo 2 – Quinta puntata del 08/11/2012 – Anticipazioni, foto.

Prosegue, con la messa in onda della quinta puntata, il percorso di Un passo dal cielo, la fiction campione d’ascolti di Raiuno che vede tra i suoi protagonisti Terence Hill. Molti i punti in comune con l’altra serie interpretata da Hill, Don Matte0: la genuinità del personaggio, i casi di cronaca al centro di ogni episodio, per citarne alcuni; ma sono parecchie anche le differenze, tra queste la presenza nell’intreccio di storie sentimentali e l’irrompere dell’elemento naturale, con la prorompente bellezza dei paesaggi delle montagne trentine.

Hill interpreta Pietro, che indossa la divisa del corpo forestale dell’Alta Pusteria, ed è impegnato, anche in questo caso, a risolvere avvincenti gialli. Pietro è di poche parole, ai rapporti umani preferisce quelli con i boschi, li guarda, li osserva, ci parla ed è spettatore di tutto ciò che accade in essi. E quando qualcosa accade, l’enigma va risolto. La serie, ambientata tra le montagne del Trentino Alto Adige, ha voluto essere testimonial della nuova campagna “Alpi” del WWF, con lo slogan “La natura sopra a tutto”. Vediamo le trame dei due episodi in onda stasera.

Fuori dal mondo – Quando il cane di Gionata, un vecchio pastore, arriva in paese, è chiaro per tutti che al padrone deve essere successo qualcosa. L’uomo viene trovato morto e Andrea, un giovane che ha abbandonato gli studi proprio per fare il pastore insieme a Gionata, accusa suo padre dell’omicidio. Huber vuole tirare sù il morale a Vincenzo, depresso per la partenza di Silvia per l’Alaska, e lo convince ad uscire con sua cugina Astrid, una tipa “strana” che sogna di sfondare nel mondo della moda. Giorgio ha lasciato lavoro ed amici per andare a vivere da Miriam: adesso deve trovarsi un lavoro. Chiara nel frattempo si iscrive ad un corso di cucina, dove conosce Marco, un ragazzo che sembra saperla prendere per il verso giusto. Pietro invece si imbatte in Carolina, una ragazza che dice di aver conosciuto Anya. Lui spera di ottenere qualche importante informazione.

La nuova via – Un allarme cattivo tempo porta la forestale a soccorrere una spedizione impegnata in una difficile scalata in alta quota. All’appello, però, manca Sergio Minardi, la guida, che Stefan Arbaiten, finanziatore e capo della spedizione, accusa di essere fuggito di fronte alla bufera in arrivo. Anche Giorgio conosce Arbeiten, avventuriero e noto imprenditore, e subito cerca di seguire le sue orme, lasciandosi coinvolgere in un’ambiziosa ma pericolosa missione. Intanto Astrid e Vincenzo continuano a frequentarsi: i due cercano di aiutarsi a vicenda a dimenticare i propri ex.