“Zeta”: il nuovo programma di Gad Lerner, al venerdì, su La7.

L’Annozero (con buona pace di Santoro) è passato da un pezzo; il 2013, invece, è appena arrivato, ma non ha colto di sorpresa Gad Lerner, il quale ha già pensato al programma che gli consentirà di lasciarsi “alle spalle la formula del talk-show a più voci“: è Zeta, il nuovo programma de La7, in onda dal 25 gennaio, ogni venerdì alle 22:15.

Il riferimento, esplicito e significante, è a Z l’orgia del potere, film del regista Costa-Gavras, vincitore dell’Oscar nel 1969, nel quale si racconta la vigilia del colpo di Stato dei colonnelli in Grecia. Spiega il comunicato diramato da La7:

Z come simbolo di un’orgia del potere che dà scandalo al cospetto della maggioranza dei cittadini in difficoltà.

Veniamo alla struttura del programma: in un’ora e mezza di trasmissione, Gad Lerner ospiterà un singolo protagonista. A quest’ultimo, Gad Lerner proporrà successivamente sia interlocutori in studio, che contributi esterni, per approfondire il confronto con lui. La risultante sarà un ritratto inedito del personaggio prescelto e un’indagine contemporanea sul rapporto fra masse e potere. Nelle intenzioni degli autori, Zeta sarà l’esempio di una televisione “culturale meno verbosa e più vincolata ai fatti“.

Zeta viene concepito in sinergia con La Effe, il canale televisivo che nascerà nella primavera 2013 dalla partnership fra l’editore Feltrinelli e Telecom Italia, nel quale Gad Lerner è impegnato direttamente.