Sanremo 2013, le canzoni: “Dr. Jekyll and Mr. Hyde” di Simona Molinari e Peter Cincotti.

Simona Molinari nasce a Napoli nel 1983, ma cresce all’Aquila, dove studia canto e si specializza nella musica jazz, studiando canto moderno, improvvisazione e vocalità afro-americana. Al Conservatorio, poi, approda alla musica classica. Lavora anche a teatro, insieme a Michele PlacidoCaterina Vertova e, soprattutto, Giò di Tonno, con cui debutta da protagonista all’interno del musical Jekyll e Hyde. Del 2007 è il suo debutto discografico assieme al produttore Carlo Avarello: in quell’anno realizza il suo primo album. La sua fama crebbe notevolmente nell’estate del 2008, quando viene invitata in Canada a realizzare un tour con la sua band a TorontoMontreal e tante altre città dello stato nordamericano, raccogliendo un grandissimo successo. Nello stesso anno, partecipa e vince il concorso SanremoLab con il brano Egocentrica, con cui partecipa l’anno successivo al Festival nella categoria Proposte e viene accompagnata, nella serata dei duetti, da Ornella Vanoni. Il brano, poi, dà il nome al suo album d’esordio. Si esibisce al Blue note di Milano e, da lì, parte la tournée legata al suo primo album. Sempre nel 2009, ottiene il Premio Lunezia Nuove Stelle e il Premio Mogol. Nel 2010, invece, riceve il Premio Lunezia Jazz d’Autore e pubblica il suo secondo album intitolato Croce e delizia, da cui viene tratto il singolo Amore a prima vista con Ornella Vanoni. Il 18 ottobre 2011 esce il suo terzo album TUA e duetta in tre brani col cantante statunitense Peter Cincotti e viene pubblicata la cover In cerca di te, successo risalente agli anni 40.

Peter Cincotti è nato a New York e ha cominciato a suonare il pianoforte all’età di tre anni. All’età di 18 anni è stato definito dal New York Times come uno dei pianisti più promettenti della prossima generazione. Debutta nel 2003 grazie al produttore Phil Ramone e ha la possibilità di esibirsi nei maggiori teatri di tutto il mondo, tra cui l’Olympia di Parigi o la Queen Elizabeth Hall di Londra. Ha anche lavorato nel film di Kevin SpaceyBeyond the sea, contribuendo sia come attore sia come autore della colonna sonora. Inoltre, ha realizzato la colonna sonora di Spiderman 2. Nel 2006 registra il suo primo album East of Angel town, da cui viene tratto il successo Goodbye Philadelphia, che ottiene un grande successo in Europa e negli Stati Uniti. Con la sua musica esplora diversi generi, tra cui il pop, il rock, il jazz e il soul, cercando comunque una certa raffinatezza e una certa originalità. Ad oggi, Cincotti è considerato uno degli artisti più apprezzati della musica contemporanea.

Partecipano al 63° Festival di Sanremo con due brani: Dr. Jekyll and Mr. Hyde  e La felicità. Di seguito il testo della prima.

Ma tu chi sei?
Tu che questa notte tornerai
E sulla mia bocca giurerai
Voglio restare con te.
Ma tu chi sei?
Tu che al primo sole svanirai
E tra un mese telefonerai
Di nuovo pazzo di me.
Ti ho visto ridere
Di fronte alle disgrazie della gente
Ti ho visto piangere
Durante la cattura di un serpente.
Ma tu chi sei?
Tu probabilmente non lo sai,
Come non sappiamo pure noi
Di essere tutti mezzi matti:
Un poco Dr. Jekyll,
A little Mr. Hide.
Ti ho visto ridere
Davanti a un auto dopo un incidente
Ti ho vista piangere
Precipitevolissimevolmente.
Ma tu chi sei?
Verosimilmente non lo sai
E la stessa sorte tocca a noi
Che siamo tutti mezzi matti:
Un poco Dr. Jekyll,
A little Mr. Hide.
Ti ho visto ridere
Di fronte alle disgrazie della gente
Ti ho vista piangere
Durante la cattura di un serpente.
Ma tu chi sei?
Tu probabilmente non lo sai,
Come non sappiamo pure noi
Di essere tutti mezzi matti:
Un poco Dr. Jekyll,
Un poco Mr. Hide
A little Dr. Jekyll,
A little Mr. Hide.
Un poco Dr. Jekyll,
Un poco Mr. Hide.