La prova del cuoco – Puntata del 22/04/2013 – “Music Food”, sorelle Landra, dolce di Annina e “Casa Clerici”.

Puntualissima, a mezzogiorno, la sigla introduce Antonella ed una nuova puntata de La prova del cuoco. La conduttrice è contenta, poichè che è tornato il freddo e anche la pioggia. Si scusa per la voce bassa, ma ieri, racconta, ha fatto sei ore di prove per il debutto di La terra dei cuochi, previsto venerdì. I saluti al pubblico e si parte con la finalissima di Music Food, la rubrica che propone i piatti protagonisti delle canzoni più celebri. A sfidarsi Alessandra Spisni, che presenta gli spaghetti, pollo, insalatina… e Gabriele Bonci, con Viva la pappa col pomodoro.

A raccontare curiosità e aneddoti c’è Paolo Limiti. Ma non solo: quest’oggi, c’è anche un ospite di eccezione, Peppino Di Capri. Si parla quindi con Peppino e Paolo, si ripercorre la storia delle due canzoni in gara con l’ausilio dei filmati tratti da DaDaDa, il tutto mentre Alessandra e Gabriele si cimentano nella preparazione dei loro piatti. A giudicarli il televoto, quindi il pubblico da casa, e Peppino Di Capri che, in versione di giurato, assaggia le due proposte e assegna 60 punti alla Spisni e 40 punti a Bonci.

La combinazione col televoto decreta che a vincere sia Alessandra Spisni, con il 71% dei voti.

Antonella raggiunge le simpaticissime sorelle Landra, che anche quest’oggi si mostrano belle pimpanti, nonostante anche a Milano sia tornato il freddo. Le cuoche preparano linsalata di crespelline ai due profumi con rucola, bresaola e condimento delicato al basilico.

Prepariamo l’impasto per le crepes, amalgamando uova, farina e latte, aggiungiamo un goccio di olio, un pizzico di sale e dividiamo l’impasto in due parti. Ad uno uniamo il prezzemolo, maggiorana ed erba cipollina. Lasciamo riposare per mezz’ora, quindi cuociamo poi i composti a mestolate in una padella antiaderente, in modo da ottenere le crepes. Una volta cotte, le tagliamo a strisicoline come fossero delle tagliatelle. Prepariamo una salsa, frullando il basilico con lo yogurt, poi uniamo la maionese e, se la salsa risulta troppo densa, mettiamo un goccio di acqua. Puliamo la rucola, la condiamo, la tagliuzziamo e la usiamo per guarnire il piatto di portata. Impiattiamo servendo le tagliatelle di crespelline con la bresaola tagliata a pezzetti, con la salsa al basilico, il limone e la rucola. E buon appetito!

Anna Moroni polemizza con Antonella. “Sono venuta a salutarti due volte, ma era vietato entrare…“, risponde Annina, al rimprovero di Antonella, che ha accusato la cuoca di non essere passata a salutare stamane. E’ perdonata, poichè, racconta Antonella, è stata un’ora e mezza al telefono, a fare un’intervista. Anna, dopo aver raccontato di essere stata a Gubbio, ieri, per fare, e poi vendere, tante torte e biscotti, in modo da raccogliere i fondi per comperare un cane ad una persona non vedente, propone la torta rosa.

Prepariamo l’impasto della base, mettendo nel mixer 200 gr di farina, 2 cucchiai di olio, un po’ di buccia di limone grattugiata, un cucchiaio di zucchero, succo di mela quanto basta; frulliamo finchè non si è formata una palla. Mettiamo il composto ottenuto alla base di una tortiera, copriamo con carta da forno e fagioli secchi e cuociamo ‘in bianco’, informando a 180° per 10 minuti. Intanto, tagliamo le fragole e le mettiamo a cuocere in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone. Uniamo la colla di pesce, che prima abbiamo messo a bagno nell’acqua fredda e, poi, strizzato. Montiamo l’albume a neve, lo mescoliamo alla ricotta setacciata, aggiungiamo anche le fragole e amalgamiamo bene. Versiamo il composto sulla base della torta cotta, mettiamo in frigorifero per almeno due ore. Guarniamo con fragole intere, zucchero a velo e foglie di menta. Buon appetito!