Il Segreto – Decima puntata del 21 giugno 2013 (video)

se2

Il “segreto” del successo? L'”amalgama“. Antonio Banderas, alias Maurizio Crozza, non esiterebbe a riconoscere nel mistero, nella passione e nelle atmosfere romantiche della campagna spagnola di inizio ‘900, gli ingredienti (vincenti) de El secreto de Puente Viejo, titolo originale de Il segreto, la soap opera che Canale5 trasmette, dal lunedì al venerdì, alle 14:45. Presentata, in patria, come “la historia de un amor imposible”, la telenovela di Antena3 si compone di 381 episodi di 50 minuti ciascuno, nella sua prima stagione, di 256 episodi nella seconda. In Spagna, lo sceneggiato è stato accolto con entusiasmo (la prima puntata, trasmessa il 23 febbraio del 2011, raggiunse il 17% di share con oltre 3milioni di telespettatori); in Italia, il successo è ancor più imponente: la soap corre a vele spiegate verso il 22% di share medio.


Nella decima puntata, in onda questo pomeriggio, Donna Francisca fa di tutto per far internare Angustias, cercando di convincere Tristan, il dottore e Pepa, arrivando persino a falsificare le firme sul documento. Angustias trova il certificato d’incapacità d’intendere e di volere e a quel punto pensa di togliersi la vita. Hipolito ruba il portadocumenti con i progetti del signor Antúnez e lo consegna ad Emilia, che così scopre che la locanda diventerà una grossa fonte di guadagno: il governo, infatti, vuole aprire un locale che porterà molti clienti. Tristan viene a sapere che Soledad vuole fuggire con Juan, quindi glielo impedisce. Soledad spiega a Tristan che suo padre approfittava di lei e che Juan è stato l’unico che le ha dato la forza per andare avanti. Tristan, quindi, parla con Juan, ma non acconsente a far stare la sorella con un poveraccio.