“Mankind – La storia di tutti noi”: Nicolai Lilin racconta la storia dell’uomo, da questa sera, su Italia1.

La prima puntata di Mankind – La storia di tutti noi, il nuovo programma di Italia1 che racconta la storia dell’uomo, attraverso la voce di Nicolai Lilin.

Mankind

Se Niccolò Torielli si fa ‘divulgatore‘, la domenica sera, della “scienza secondo Italia1“; Nicolai Lilin, da questa sera, si fa cantore della “storia secondo Italia1“, in Mankind – La storia di tutti noi. Il programma, prodotto da Nutopia Production Company, si propone di raccontare il lungo viaggio fatto dal genere umano sulla terra, dalla comparsa dei primi ominidi in Africa fino alla società globalizzata dei giorni nostri. Dunque, anzichè il giro del mondo in 80 giorni, vi sarà offerta l’opportunità di ripercorrere la millenaria storia del genere umano in 12 ore, ovvero, 6 puntate, durante le quali verrà presentato il frutto di due anni di lavoro: un’opera imponente, tradotta in più di 30 lingue e venduta in oltre 150 paesi, in tutto il mondo.

Lo dicevamo in apertura: nel ruolo del narratore, troveremo lo scrittore Nicolai Lilin, autore del romanzo Educazione siberiana, da cui Gabriele Salvatores, regista Premio Oscar, ha recentemente tratto l’omonimo film. A Lilin, che ha già ceduto alle lusinghe del mezzo televisivo, conducendo, su DMAX, un programma di reportageLe regole del gioco, Italia1 affida l’unica novità di un palinsesto estivo particolarmente avaro.

Ma Lilin non sarà solo: nel corso di ciascuna puntata, storici, esperti e professori universitari, racconteranno la grande avventura del genere umano, le sue conquiste e le sue tragedie, servendosi di accurate ricostruzioni storiche. Dagli sforzi per garantirsi condizioni di vita migliori alle drammatiche guerre che hanno caratterizzato ogni epoca; dai grandi Imperi, come quello di Roma e degli aztechi, ai grandi eventi che hanno cambiato il mondo: la crocifissione di Gesù, la scoperta dell’America, la Rivoluzione Industriale e la Rivoluzione Francese.

Nel primo appuntamento, verrà illustrato come il genere umano raggiunse le prime tappe fondamentali della sua evoluzione e fondò le basi della sua civiltà: la scoperta del fuoco, lo sviluppo dell’agricoltura, l’invenzione della scrittura, la nascita dei primi agglomerati urbani, la diffusione del commercio, l’uso delle armi e l’impiego degli eserciti in battaglia.