“Vieni a vivere con me”: l’edizione vip del factual di La5 al via questa sera, con Guendalina Canessa e Luca Marin.

Special edition per “Vieni a vivere con me”, il factual sull’arredamento di La5.Guendalina Canessa e Luca Marin nella prima puntata.

Vieni a vivere con me

E’ l’unico programma pensato per La5 a non avere un gemello su Real Time, o su qualsiasi altra rete votata al factual, per questo, ha meritato una “special edition“. Vieni a vivere con me, il programma in cui un architetto, Giulia Gianfranchi, ed una event planner, Micol Albertoni, attraverso consigli di arredo e non solo, rendono più lieve il passaggio, talvolta traumatico, dallo status di single a quello di convivente.

Un’edizione speciale, dicevamo, in 4 puntate, in onda da stasera, ogni venerdì, alle 23:20, che mantiene l’impianto del format originale, ma cambia le modalità di selezione dei conviventi: non più nip, ma vip. A chiedere l’intervento di Giulia e Micol, infatti, sono delle coppie note agli appassionati di gossip: nella prima puntata, ad esempio, la coppia formata dall’ex gieffina Guendalina Canessa e dal nuotatore Luca Marin.

Giulia e Micol faranno da mediatrici tra le diverse esigenze dei due fidanzati, fornendo preziosi consigli, utili anche ai telespettatori. Con creatività e buon gusto, attraverso la conoscenza dei caratteri dei fidanzati prima, e lo studio dell’ambiente e la ri-progettazione degli spazi poi, le esperte di Vieni a vivere con me riporteranno l’armonia nella coppia. In particolare, uno dei conviventi sarà chiamato a un gesto sacrificale: dovrà rinunciare a tre oggetti che al partner proprio non piacciono. Un atto d’amore simbolico che decreta l’inizio della convivenza, nonchè del progetto delle nostre esperte.

“Vieni a vivere con me” è un format scritto, prodotto e realizzato da DueB Produzioni di Luna Berlusconi. Nasce da un’idea di Sabrina Mancini. Il produttore Mediaset è Hélène Cipoletta. Direzione creativa Sabrina Mancini, autore Annalisa Mutariello, supervisore alla regia Davide Musicco.