La prova del cuoco – Puntata del 1/11/2013 – La pasta fresca di Alessandra Spisni, il pesce di Pascucci.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 1 novembre 2013, con Antonella Clerici.

c5

La puntata odierna prende il via alle 12:17: prima, l’Angelus di Papa Francesco. Tuttavia, nonostante la durata ridotta, gli spettatori de La prova del cuoco non devono rinunciare all’anteprima di Marco di Buono, che si affianca all’elegante Paola Ricas. D’altronde, diranno i più cattivi, quella appena passata è stata anche la sua notte… Quest’oggi, il menu prevede: Alessandra Spisni, lo gnomo Tocci e Casa Clerici. Alessandra spiega come conservare il lietivo madre: tenetelo in un sacchetto di cellofan, grande, lasciando dentro un po’ di aria.

Arriva Antonella, che corre da Marco, quindi raggiunge Alessandra Spisni. “Ti vedo dappertutto, nella pubblicità della pasta, del nostro magazine“, osserva Antonella, che ricorda l’uscita del nuovo libro di Alessandra, Fatto in casa. Quest’oggi, l’imponente cuoca serve una piatto di paglia e fieno alla boscaiola.

c1

Ingredienti: 600g di farina 00, 5 uova, 50g di spinaci, 1 scalogno, 1 cipolla bianca, 2 cucchiai di olio evo, 1 cucchiaio di prezzemolo, 1 rametto di rosmarino, 300g di funghi misti, 200g di salsiccia, 2 bacche di ginepro, 1 bicchierino di grappa, 1 cucchiaio concentrato di pomodoro, 50g di burro.

Impastare le uova con la farina. Preparare l’impasto omogeneo. Dividerlo a metà. In una metà aggiungere gli spinaci lessati e tritati. Stendere entrambi gli impasti e tagliare a fettuccine. Pulire e lavare i funghi ridurli a cubetti. Pulire e tritare sia lo scalogno che la cipolla. Spellare e tritare la salsiccia grossolanamente. Chiudere in una garza il rosmarino e le bacche di ginepro. In una casseruola scaldare l’olio e soffriggere lo scalogno e la cipolla. Aggiungere la salsiccia e cuocere. Sfumare con la grappa e unire contemporaneamente la garza con gli odori. Aggiungere funghi e dopo aver salato e pepato mescolare e coprire con coperchio. Lasciare cuocere a fuoco medio basso perché facciano l’acqua e nel frattempo stemperare il doppio concentrato di pomodoro in mezzo bicchiere di acqua tiepida. Aggiungere quest’ultimo alla salsa con anche il prezzemolo e terminare la cottura 10/15 minuti a fiamma bassa. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare e condire.

c2

Lo gnomo, Agusto Tocci, “va in brodo di giuggiole“, al cospetto di Antonella. L’esperto dei boschi, quest’oggi, canta le virtù delle giuggiole, un frutto selvatico ed antichissimo.

Quindi, la conduttrice ci conduce all’interno della cucina di casa sua, Casa Clerici. “Cucino io! Le mie cose veloci, facili“. Quest’oggi, Antonella propone gli involtini di pollo alla zucca.

c3

Ingredienti per 4 persone: 4 fette di petto di pollo, 300 g di zucca, 4 fette sottili di emmentaler, ½ bicchiere di vino bianco, insalatina mista, olio extra vergine oliva, sale e pepe.

Tagliare la zucca a tocchetti. Scaldare una padella e arrostire la zucca circa 4-5 minuti per lato. Frullare la zucca e aggiustare di sale, pepe e aggiungere un goccio d’olio. Battere leggermente le fette di pollo, salare e pepare. Spalmare sopra ogni fettina un cucchiaio abbondante di crema di zucca e una fettina di formaggio. Arrotolare gli involtini di pollo alla zucca e chiuderli con degli stecchini. Rosolare gli involtini in una padella antiaderente con un filo d’olio. Quando avranno formato una crosticina dorata intorno sfumare con ½ bicchiere di vino bianco. Lasciare cuocere per circa 15-20 minuti. Servire gli involtini con una bella insalata mista (insalata, carote e radicchio).

c4

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter