Molto Bene – Puntata del 15 aprile 2014, con Benedetta Parodi. Le ricette.

Molto Bene“: la diretta e le ricette della puntata del 15 aprile 2014, con Benedetta Parodi.

c1

Archiaviata l’esperienza a La7 con I Menù di Benedetta, Benedetta Parodi torna su Real Time con un quotidiano, proponendoci anche questa volta nuove e golose ricette. Le propome all’interno del suo programma Molto Bene, in onda dal lunedì al venerdì, alle 19:10 su Real Time. Reduce dal successo di “Bake Off Italia”, la popolare conduttrice apre le porte della sua nuova cucina: uno spazio privato in cui si rifugia per preparare i suoi piatti, per insegnarci a realizzare le sue ricette.

Ogni episodio prende il via non più in studio ma in esterna, con Benedetta che darà consigli preziosi e veloci su come fare acquisti nei mercatini, in piccole botteghe e supermercati. Dopo la spesa, Benedetta torna in studio dove prepara tre ricette: una che può essere realizzata in più di 30 minuti, una in meno di 30 e un’altra Molto Veloce.

1° ricetta – Massimo 30 minuti – pasteis de nata (sfoglie ripiene di crema)

c2

Ingredienti per 4 persone: 4 tuorli, 50 g di zucchero, 1 cucchiaio di farina, 1 bustina di vanillina, 250 ml di panna, ½ bicchiere di latte, 1 rotolo di pasta sfoglia, burro qb, zucchero a velo qb.

Mescolare in un pentolino i tuorli con lo zucchero e la farina, quindi aggiungere la vanillina, la panna e il latte. Fare addensare la crema ottenuta sul fuoco. Stendere la pasta sfoglia, ritagliare dei dischi e trasferirli negli stampi da muffin precedentemente imburrati. Farcire i dolcetti con la crema e ripiegare i bordi della pasta leggermente verso l’interno. Cuocere in forno a 220° per 10 -15 minuti.

2° ricetta – Più di 30 minuti – pappardelle all’acqua con alici e limone

c3

Ingredienti per 4 persone: 400 g di semola di grano duro rimacinata, 1 uovo, 2 albumi, sale, olio, 2 bicchieri di acqua. Per il sugo: 200 g di alici, olio, aneto e prezzemolo qb, finocchietto qb, peperoncino qb, scorza e succo di limone qb, pinoli e uvetta qb, mollica di pane aromatizzata qb, sale, pepe aromatizzato al limone, 1 bicchiere di vino bianco.

Disporre la farina a fontana e riempire con l’uovo intero, gli albumi e un pizzico di sale; unire poi l’olio e l’acqua e mischiare bene il tutto. Avvolgere l’impasto ottenuto nella pellicola e farlo riposare circa venti minuti. Intanto, iniziare a preparare il sugo disponendo le alici in una padella, a freddo, con l’olio, l’aneto, il prezzemolo, il finocchietto e il peperoncino. Aggiungere anche la scorza di limone, i pinoli, l’uvetta, il sale e il pepe aromatizzato al limone. Trasferire quindi la padella sul fuoco e far rosolare leggermente gli ingredienti. Sfumare con il vino e il succo di limone. Stendere la pasta e ritagliare le pappardelle, quindi cuocerle in abbondante acqua salata. Quando le pappardelle saranno cotte, scolarle e ripassarle nella padella con il sugo, disponendole a lato degli ingredienti e spolverizzandole con un po’ di mollica di pane aromatizzata e tostata.

3° ricetta – Massimo 8 minuti – fusion salad e crostini golosi

c4

Ingredienti per 4 persone: 300 g di salmone affumicato, spinacini e basilico qb, 3 fette di pancarrè, burro qb, 1 finocchio, 1 mango, sale, yogurt qb, pepe, olio, 100 g di prosciutto crudo, 1 cestino di lamponi freschi.

Tostare le fette di pane in padella con un filo d’olio e poi tagliarle a quadrotti per ricavare i crostini. Tritare il salmone e mescolarlo in una insalatiera con gli spinacini, il basilico, il finocchio tagliato a fettine sottili e il mango a cubetti. Preparare il condimento per l’insalata mischiando in una ciotola lo yogurt con un po’ di succo di limone, sale e pepe. Spalmare quindi i crostini di pane con il burro e arrotolarci sopra una fettina di prosciutto crudo, completando con un lampone. Condire infine l’insalata con olio, sale, salsa allo yogurt e servire con i crostini.