Il Segreto: le trame dal 6 all’11 ottobre 2014 – Anticipazioni

“Il Segreto”: le anticipazioni delle puntate in onda dal 6 all’11 ottobre 2014

Il Segreto, l’appuntamento con la celebre soap opera è dal lunedì al venerdì alle 16:10 a cui si aggiunge la prima serata del venerdì e il sabato alle 15:30 ovviamente su Canale5. Dunque, come consuetudine, vi anticipiamo quanto vedrete nella prossima settimana de Il Segreto.

Dolores ed Hipolito sono in viaggio a Barcellona e, durante la loro assenza, Pedro ha un doloroso ed intimo dolore che lo destabilizza. Raimundo affida a Maria un pacchetto da recapitare a Francisca. Raimundo ama ancora Francisca, nonostante tutti gli anni trascorsi ad odiarsi a vicenda, e con l’aiuto di Maria cerca di riconquistarla, ma Francisca non sembra cedere. Olmo è perdutamente innamorato di Soledad e affoga i suoi dispiaceri nell’alcol. Con l’inganno Dolores porta Hipolito a Barcellona e lì incontra Griselda, una donna che lavora per un’agenzia matrimoniale. Tristan è ancora tormentato dal ricordo di Pepa. Ciò purtroppo non gli consente di relazionarsi con nessuno, nemmeno con i suoi cari. Adelaide è scomparsa: Tristan e Gonzalo si mettono sulle sue tracce e riescono a trovarla, ma Gonzalo rimane turbato in quanto il luogo del ritrovamento gli fa tornare alla mente dei brutti ricordi legati al suo passato da bambino.

Mentre Fernando raggiunge Madrid con Natalia dopo la notizia di una sua ipotetica paternità, Maria e Gonzalo si attivano per organizzare i corsi per l’alfabetizzazione dei lavoratori di Puente Viejo. Raimundo appare sconvolto da un telegramma ricevuto da suo figlio Sebastian. Soledad decide di sparire agli occhi del mondo rinchiudendosi in una soffitta mentre Olmo non ha alcuna intenzione di rinunciare a lei. Nel frattempo, Pedro scopre di non essere il superuomo che credeva e viene esposto al pubblico ludibrio da Mauricio. Emilia parla a cuore aperto con Francisca per sapere cosa prova per Raimundo, ma la donna si mostra indifferente e liquida la loro storia come un capriccio di gioventù. Per convincere anche Raimundo, gli fa recapitare un pacco con un biglietto che non lascia dubbi. Intanto continua la ricerca di una fidanzata per Hipolito, ma Dolores soffoca sul nascere un possibile futuro amore.

Olmo chiede perdono a Soledad per la scenata alla locanda e, quando si presenta a casa di Roque per scusarsi anche con lui, incontra Pia. Don Anselmo, dopo uno sfogo di Tristan, mette alle strette Gonzalo per sapere il perché della sua ossessione per Pepa. Il giovane prete non può fingere oltre e gli confessa di essere Martin, rivelando inoltre di essere convinto che Tristan sia responsabile della morte di sua madre. Gonzalo ha appena rivelato a don Anselmo di essere Martín, ma gli dice di non dire niente a nessuno perché prima vorrebbe indagare meglio sulla morte di Pepa. Infatti sospetta che Tristán possa avere a che fare con il suo decesso. Raimundo vuole riconquistare Francisca ma, quando ne parla a Tristán, questi si infuria e gli dice che non è disposto a dargli il suo appoggio perché quella donna gli ha rovinato l’esistenza.

segreto5

Pedro è costretto ad ammettere davanti a Don Anselmo di avere un piccolo problema di salute e ha paura che Dolores e il figlio lo scoprano (perché se così fosse lo prenderebbero in giro), dunque gli chiede di mantenere il segreto. Di ritorno da Barcellona, Hipolito racconta al padre che, durante il loro soggiorno a Barcellona, Dolores ha fatto di tutto per farlo incontrare con donne “poco rispettabili”, ma Dolores si giustifica, dicendo che erano donne perbene e che il suo intento era mandare avanti la stirpe Miranar. Olmo non è indifferente al fascino di Pia, la moglie di Roque. Donna Francisca chiede a Mariana informazioni su Maria. Gonzalo è intenzionato a fondare una scuola per dare la possibilità ai più bisognosi di imparare a leggere e a scrivere.

Per portare avanti il suo progetto chiede a Tristàn di aiutarlo e di fare le lezioni al Jaral. Con l’aiuto di Candela e Maria riesce a convincerlo. Olmo compra un vestito per Soledad, ma cerca il momento adatto per darglielo. Intanto Pia sta lavorando come domestica alla Villa e, essendo innocente e ingenua, resta affascinata dalla gentilezza e dal fascino di Olmo, ma Mariana sottolinea subito che Olmo non è così buono come sembra. Fernando è molto preso da Maria, ma nota che lei tende a prendere sempre più le distanze e che evita di restare da sola con lui. Fernando, purtroppo, riceve una visita inaspettata: Natalia gli comunica di essere incinta e che il bambino è suo. Raimundo è sempre più intenzionato a cercare di riconquistare Francisca e le dà appuntamento in un vecchio bosco, dove lui tanti anni fa le aveva strappato il primo bacio.

Mentre Fernando raggiunge Madrid con Natalia dopo la notizia di una sua ipotetica paternità, Maria e Gonzalo si attivano per organizzare i corsi per l’alfabetizzazione dei lavoratori di Puente Viejo. Raimundo sembra sconvolto da un telegramma ricevuto da suo figlio Sebastian. Soledad decide di sparire agli occhi del mondo rinchiudendosi in una soffitta mentre Olmo non ha alcuna intenzione di rinunciare a lei. Nel frattempo, Pedro scopre di non essere il superuomo che credeva e verrà esposto al pubblico ludibrio da Mauricio. Emilia promette a Francisca che non le toglierà più María ma fa capire alla signora che la ragazza un giorno se ne andrà comunque. Raimundo dà un ultimatum a Francisca: se è disposta a frequentarlo, deve dimostrarglielo e uscire allo scoperto. Soledad rifiuta il vestito che Olmo vorrebbe regalarle e ancora una volta rifiuta anche il suo amore.

A quel punto, Olmo va a casa di Roque e, approfittando della sua assenza, regala a Pía il vestito. Fernando ritorna da Madrid e rivela al padre che ha obbligato Natalia ad abortire per non rischiare di ritrovarsi un giorno con un figlio. Donna Francisca offre a Fernando un posto di lavoro per evitare che allontani María da lei. Fernando le promette di pensarci su, ma il ragazzo è molto contento e riferisce a suo padre che vuole accettare l’offerta della Montenegro. Emilia ed Alfonso sono preoccupati per Raimundo: l’uomo si comporta stranamente e credono che ciò avvenga per il telegramma che ha ricevuto. Raimundo convince la figlia che la lettera non sia importante, ma mente. Pia si mette il vestito di Olmo e lui l’ammira. Roque invita Olmo a pranzo per ringraziarlo del regalo che ha fatto alla moglie, mettendo a disagio Pia.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter