La prova del cuoco – Puntata del 15 aprile 2015 – Chi batterà lo chef?, panini di Repone, ricette di Barzetti e Anna Moroni.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 15 aprile 2015, con Antonella Clerici.

pp2

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Un altro ritorno a La prova del cuoco: torna oggi nelle cucine del programma, per la rubrica Indovina chi viene a pranzo,  Luigi Pomata, il cuoco che ha partecipato al programma qualche anno fa per diverse edizioni nel cast fisso degli chef della gara finale. Ci presenta le sue linguine al tonno.

Ingredienti:

  • 350 g di linguine, 60 g di olive nere denocciolate, 60 g di olive verdi denocciolate, 30 g di capperi dissalati, 50 g di pecorino di media stagionatura, 250 g di tonno all’olio, 50 g di olio extra vergine di oliva. 20 g di burro, 1 limone

Lessiamo le linguine in acqua bollente e salata. Sgoccioliamo il tonno in scatola dall’olio, quindi lo tritiamo grossolanamente. Tritiamo anche le olive ed i capperi, mettiamo il tutto in una ciotola e condiamo con olio e burro. Dopo otto minuti di cottura scoliamo le linguine, lasciando un pochino di acqua di cottura e le versiamo nella ciotola del sugo, mescoliamo bene e le serviamo spolverando di parmigiano e con la scorza di limone grattugiata. Buon appetito.

Inoltre prepara anche  la  tartara di tonno.

Ingredienti:

  • 400 g di tonno fresco, 1 limone, 1 mozzarella di bufala, 2 fogli di pane carasau, olio extravergine di oliva q.b., sale e pepe q.b.

Puliamo bene il tonno e lo tritiamo al coltello sino ad ottenere una polpa di grana fine, quindi avvolgiamo in un foglio di  carta e lo lasciamo riposare per mezz’ora. Mettiamo i fogli di pane carasau in acqua fredda per dieci minuti, poi li mettiamo su un panno per qualche minuto. Appena il pane si sarà ammorbidito ne ritagliamo dei rettangoli, li mettiamo in una teglia precedentemente oleata e li cuociamo in forno a 180° per 5 minuto fino a renderli nuovamente croccanti. Mettiamo il tonno in un’insalatiera e lo condiamo con olio, sale, pepe e qualche goccia di succo limone. Nel mixer frulliamo la mozzarella con la sua acqua, un filo d’olio e un pizzico di sale. Serviamo mettendo alla base la crema di bufala con sopra la tartara alternandola con le sfoglie di pane carasau. Buon appetito.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter