La prova del cuoco – Puntata del 27 aprile 2015 – Beppe Bigazzi, ricette di Spisni e Ambra Romani.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 27 aprile 2015, con Antonella Clerici.

c3

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Come ogni lunedì, l’allegria e la simpatia di Alessandra Spisni aprono il menu odierno. La cuoca bolognese, a cui, come noto, piace mangiare, e bene, di certo non ci prepara un piatto dietetico, ma un piatto godurioso, consistente e anche molto allegro alla presentazione; propone cioè i garganelli vegetariani.

Ingredienti:

  • 4 uova, 400 g di farina, 1 porro, 150 g di asparagi sottili, 1 zucchina chiara, 1 trito di erbe aromatiche, 1 carota, 1 costa di sedano bianca, 100 g di burro, olio extravergine d’oliva, sale e pepe macinati, grana reggiano q.b.

Impasta la classica sfoglia. Tira la sfoglia dello spessore delle tagliatelle e tagliala a quadretti con il mattarello tagliapasta. Arrotola ogni quadretto su un bastoncino di legno. Passa il bastoncino sull’apposito attrezzo chiamato “pettine”, prendendolo per la punta e girandolo in sghembo. Lascia i garganelli ad asciugare sul tagliere per qualche minuto. Prepara la salsa: metti in una padella a sciogliere il burro e l’olio. Affetta il porro sottilissimo, taglia a rondelle la zucchina e a piccoli cubetti sia la carota che il sedano. Lessa gli asparagi 10 minuti in acqua bollente salata e raffreddarli velocemente per conservare il colore. Metti a stufare il porro lentamente nel burro e olio. Aggiungi la carota ed il sedano a dadini e prosegui la cottura a fiamma lenta. Metti anche le rondelle di zucchina appena lavate con acqua fredda corrente. In ultimo aggiungi gli asparagi lessati e tagliati a pezzetti. Fai il trito grosso con prezzemolo,basilico, maggiorana, aggiungi in ultimo alle verdure e aggiusta con il sale e il pepe. Cuoci i garganelli in abbondante acqua bollente salata, scola e condisci in una terrina. Servi con parmigiano reggiano grattugiato a piacere.

c2

Gabriele Bonci, che oggi si accompagna all’amico, nonchè giovane mugnaio, Fulvio Marino, ci insegna a preparare, con ingredienti e metodo casalinghi, una focaccia golosissima, ma parecchio calorica… la focaccia con le patate.

Ingredienti:

  • 1 kg di farina di grano, 3.5 g di lievito di birra in polvere, 300 g di patate lesse, 500 g di acqua, 50 g di olio, zucchero di canna, rosmarino

Miscelare la farina ed il lievito. Impastare con l’acqua; quindi, schiacciare le patate precedentemente lessate ed unire la purea all’impasto. Aggiungere l’olio, lo zucchero, il rosmarino ed il sale. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e lasciare lievitare, direttamente nella teglia, con un filo d’olio. Successivamente, stendiamo la pasta, facendo in modo che rimangano sulla superficie degli incavi. Lasciamo lievitare ancora. Quindi, inforniamo a forno altissimo; subito dopo, abbassiamo a 180° e lasciamo cuocere 20 minuti;
Serviamo con l’antipasto pugliere, l’acciuga al verde, il tonno di coniglio, peperone scottato con aceto e battuto di carne piemontese.

c5

Dolci dopo il tiggì, la fortunata appendice de La prova del cuoco dedicata alla pasticceria, è diventata Dolci prima del tiggì, la rubrica più golosa del programma culinario condotto da Antonella Clerici. Oggi, protagonista della rubrica in questione è Ambra Romani, che prepara la mattonella al cioccolato zenzero e arance.

Ingredienti:

  • Per la mattonella: 350 g di panna fresca, 350 g di cioccolato fondente, 80 g di uova, 160 g tuorli, 60 ml di acqua, 150 g di zucchero bianco, 80 g di zenzero candito, 1 radice di zenzero fresco, la buccia grattugiata di un’arancia
  • Per la decorazione: 50 g di cacao amaro, zeste di 1 arancia, 1 carambola o frutta a piacere

In una casseruola capiente versate l’acqua e lo zucchero e fate andare a fuoco lento senza mescolare. Intanto, in planetaria montate bene le uova ed i rossi d’uovo con una frusta, non appena lo sciroppo di zucchero comincerà a creare delle bolle contate un paio di minuti. (121°) Versate lo sciroppo a filo nella ciotola delle uova continuando sempre a girare. Sciogliere il cioccolato precedentemente tagliato a tocchetti o nel forno a microonde, o a bagnomaria. Una volta sciolto, lasciatelo raffreddare per cinque minuti ed aggiungete anche questo a filo nel composto di uova e zucchero. Girate in continuazione per un paio di minuti a finché tutto si amalgami bene. Aromatizzate con la buccia di arancia e lo zenzero fresco grattugiato. In un’altra ciotola capiente montate la panna, e aggiungetela al composto di uova e cioccolato, attenzione a non smontare la panna rimestando con un leccapentola dal basso verso l’alto. Aggiungete lo zenzero candito. Versate il composto nello stampo da plum-cake che avrete inumidito con dell’acqua fredda. Riponete il tutto in freezer per almeno 5 ore. Al momento di servire estraete il dolce dal freezer, riempite il lavandino con dell’acqua calda ed immergetevi lo stampo fino a tre centimetri dal bordo per dieci secondi, stando attenti a non bagnare il dolce al suo interno. Questa operazione servirà a staccare più facilmente il parfait dallo stampo. Rigiratelo su di un piatto da portata capiente, estraetelo dalla forma scelta in precedenza e cospargetelo di cacao in polvere, decorandolo a piacere. Per tagliarlo a fette regolari, immergete un coltello a lama liscia in acqua tiepida prima di ogni taglio.

c1

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter