La prova del cuoco – Puntata del 28 aprile 2015 – Barzetti, Bianchi e i dolci di Anna Moroni.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 28 aprile 2015, con Antonella Clerici.

c3

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Antonella raggiunge Mister Alloro, Sergio Barzetti, il maestro di cucina di oggi, che ci propone una delle sue imperdibili ricette, con verdura, frutta o prodotti di stagione, nella sua rubrica dedicata alla cucina creativa. Oggi prepara i fagottini golosi di tacchino e piselli.

Ingredienti:

  • 500 kg di carne macinata di tacchino, 200 g di piselli, 150 g di fontina, 1 mazzetto di maggiorana, sale, pepe bianco, olio di arachidi per friggere
  • Per l’impanatura: 100 g di farina di grano tenero, 300 g di pangrattato, 1 bicchiere di latte
  • Per la salsa: 250 g yogurt greco, 70 g di maionese, 1 mazzetto di erba cipollina

Macinare il tacchino, scottare i piselli 4 minuti un acqua bollente profumata con una foglia di alloro e un filo d’olio. Frullare metà dei piselli e amalgamarli al macinato di tacchino, la maggiorana, il sale e il pepe. Amalgamare la farina con il latte fino ad ottenere una pastella cremosa. Stendere il composto su un foglio di carta da forno leggermente unta, coppare dei dischetti del diametro di circa 10 cm e disporre al centro di ogni dischetto fontina e piselli, chiudere a panzerotto. Passare i fagottini nella pastella e una volta ben scolati impanarli fino ad ottenere una regolare panatura. Amalgamare lo yogurt con la maionese e profumare a piacere con l’erba cipollina. Friggere i fagottini in olio profondo ad una temperatura di 170°C, servire ben dorati con la salsina di yogurt.

c2

Dolci dopo il tiggì, la fortunata appendice de La prova del cuoco dedicata alla pasticceria, diventa Dolci prima del tiggì, la rubrica più golosa del programma culinario condotto da Antonella Clerici. Oggi, protagonista della rubrica in questione è Anna Moroni, che prepara la torta di crema e amarene.

Ingredienti:

  • Per la frolla: 500 g di farina, 200 g di zucchero, 200 g di burro, 3 uova, ½ bustina di lievito per dolci, sale q.b.
  • Per la crema: 1 litro di latte, 6 rossi d’uovo, 350 g di zucchero semolato, 150 g di farina 0, 10 g di fecola di patate o maizena, 1 stecca di vaniglia, buccia di 1 limone grattugiato, 1 barattolo di amarene sciroppate

Lavoriamo il burro ammorbidito e lo zucchero con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una crema. Aggiungiamo le uova e mescoliamo energicamente. Aggiungiamo la farina, il lievito e il sale e impastiamo rapidamente a mano. Formiamo una palla, avvolgiamola nella pellicola trasparente e facciamola riposare per 20 minuti in frigo. Nel frattempo prepariamo la crema: montiamo i tuorli con lo zucchero, preriscaldiamo il latte, aggiungiamo la farina e la fecola nel composto di tuorli e zucchero e lavoriamo per bene aggiungendo un goccio di latte. Sul fuoco a fiamma bassa mettiamo il composto con il latte preriscaldato e giriamo fin a quando non avviene il primo bollore. Facciamo raffreddare su una teglia la crema cosparsa di zucchero bianco. Appena fredda montiamola con le fruste per pochissimo tempo, prendiamo la pasta frolla e dividiamola in 2 parti, stendiamo la nostra pasta frolla con l’aiuto del mattarello e rivestiamo une e riempiamo la nostra torta con la crema e amarene, e con la pasta rimasta facciano la griglia. Cuocere a 180° forno statico per circa 40 minuti.

c1

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter