Servizio Pubblico – Puntata del 7/05/2015 – Bonolis tra gli ospiti.

Anticipazioni, temi ed ospiti della puntata di Servizio Pubblico in onda, su La7, il 7 maggio 2015.

s1

Sandro Ruotolo è sotto scorta. La decisione è stata presa dal prefetto di Roma, Franco Gabrielli, in attesa della riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza. Le minacce di morte al giornalista televisivo sono arrivate dal capo del clan dei Casalesi, Michele Zagaria, che, intercettato in carcere, ha detto: “‘O vogl’ squartat’ viv’“. All’origine delle minacce, un reportage di Servizio Pubblico sulla Terra dei Fuochi, recentemente andato in onda su La7, che conteneva un’intervista di Ruotolo a Carmine Schiavone. “Ci sono tracce recenti di rapporti tra Zagaria, quando era latitante, e i servizi segreti. Ma parliamo degli anni Duemila“, dice il giornalista in uno dei passaggi. “Non ti posso dire più niente. Lo saprai al momento opportuno“, è la risposta di Schiavone, pentito del clan, morto lo scorso febbraio. Ma Ruotlo non ha paura: “Se tu sei da solo a raccontare, sei esposto. Se siamo in tanti, il rischio si annulla. Se di Terra dei Fuochi e del clan dei Casalesi è solo Servizio Pubblico a parlarne, è chiaro che la minaccia si concentri solo su di noi”.

Veniamo, dunque, alla puntata di Servizio Pubblico in onda questa sera, su La7. Dopo l’inaugurazione di Expo tutti parlano di un’Italia che va, un Paese che in preda all’ottimismo trasforma persino un verso del suo inno nazionale in “siam pronti alla vita”, anziché “alla morte”. Ma di che ottimismo si tratta? Dell’intelligenza o della volontà? E se tutto va bene, come si spiega che nel Bel Paese ci siano ancora giornalisti minacciati per la semplice ragione di aver fatto il proprio mestiere (come Sandro Ruotolo – autore di un’inchiesta sulla Terra dei Fuochi – messo sotto scorta dopo le minacce di morte arrivate dal capo del clan dei Casalesi, Michele Zagaria)?

Tra gli ospiti il presentatore e showman Paolo Bonolis, l’attore Michele Riondino e il sindaco di Milano Giuliano Pisapia.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter