La prova del cuoco – Puntata del 18 maggio 2015 – Beppe Bigazzi, ricette di Spisni, Sorbillo e Remine.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 18 maggio 2015, con Antonella Clerici.

c4

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Come ogni lunedì, l’allegria e la simpatia di Alessandra Spisni aprono il menu odierno. La cuoca bolognese, a cui, come noto, piace mangiare, e bene, di certo non ci prepara un piatto dietetico, ma un piatto godurioso, consistente e anche molto allegro alla presentazione; propone la lasagna di primavera.

Ingredienti:

  • 4 uova, 400 g di farina, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 300 g di zucchine chiare, 300 g di asparagina, 300 g fave fresche, trito di basilico, prezzemolo e origano fresco, 100 g di burro, 1 cucchiaio di farina di riso*, Sale pepe q.b., 100 g di emmenthal, 30 g di pecorino dolce grattugiato

Preparare la sfoglia unendo alle uova e alla farina 2 cucchiai di concentrato di pomodoro. Impastare e tirare la sfoglia e lasciare asciugare. Fare un fondo con la cipolla l’aglio e la metà del burro. A parte tagliare le zucchine a rondelle e metterle con un po’ di sale da una parte, lessare l’asparagina in acqua bollente salata e sbucciare le fave completamente. Aggiungere al fondo fatto in precedenza le fave e lasciare andare per 5 minuti e aggiungere le zucchine. Stemperare la farina di riso con un po’ di acqua di cottura dell’asparagina, e aggiungerla alle zucchine. Spegnere e infine aggiungere l’asparagina e il restante burro spezzettato. In una teglia alternare gli strati di sfoglia rossa, poi le verdure cotte e il pecorino grattugiato, fino ad ottenere 3 strati completi, all’ultimo aggiungere solo il pecorino. Gratinate in forno per 15 minuti.

c2

Dopo una lunga, lunghissima assenza (manca da febbraio, purtroppo…), torna a La prova del cuoco il “re della pizza“, il simpatico Gino Sorbillo, che anche oggi propone una straordinaria e coloratissima creazione, la montanara fritta ai due pomodori su cremoso di burrata.

Ingredienti:

  • 500 g di acqua, 2 g di lievito di birra fresco, 850 g di farina tipo 0 da agricoltura biologica, 30 g di sale
  • Pomodoro rosso e giallo, Basilico, burrata, olio e.v.o.

Impastiamo per 12 minuti circa: 500 grammi di acqua, 2 grammi di lievito di birra fresco, 850 grammi di farina tipo 0 di agricoltura biologica, 30 grammi di sale. Mettiamo l’impasto su di un piano pulito, coprendolo con pellicola per alimenti. Dopo 10 minuti porzioniamo la massa ottenuta, dividendola in 10 parti da 140 grammi circa; mettiamo tali porzioni in una cassettina coperta da tappo, lasciamo lievitare. Dopo 8 ore (a lievitazione avvenuta) prepariamo una padella con olio caldo (190 gradi). In altre due padelle cuocere separatamente il pomodoro Nobile Campano e il Pomodoro Giallo a “pacchetelle” e tenere al caldo. Spianare ogni singola pizza con la punta delle dita (con pochissima farina o con olio), bucare la superficie in 5-6 punti (sempre con le dita) e mettere subito tale disco di pasta bucato nell’olio bollente a cuocere. Dopo 40-50 secondi tirare fuori dell’olio e posizionarla su carta assorbente. Aggiungere Burrata Pugliese fresca, poi con la forchetta il pomodorino Rosso Nobile Campano e quello Giallo a pacchetelle. Per finire aggiungere basilico sminuzzato secco o basilico fritto. Servire a fette anche con aggiunta di Pepe Verde macinato grosso.

c3

Al grido “Spazio ai giovani“, Antonella introduce una nuova componente del cast de La prova del cuoco, Simona Remine. L’avvenente pasticciera, laureata in giornalismo e con un passato nella moda, quest’oggi propone una delle sue creazioni, la più fresca, adatta all’estate: le mini cheesecake cocco e fragole.

Ingredienti:

  • Per la base: 200 g di biscotti secchi sbriciolati, sale q.b., 100 g di burro, vaniglia in polvere q.b., 60 g di farina di nocciole.
  • Per la crema al cocco: 250 g di latte di cocco, 60 g di farina di cocco, 1 vasetto di yogurt al cocco, 15 g di gelatina in fogli, 200 g di zucchero a velo, 200 g di robiola, 180 g di panna montata
  • Per la gelatina: 100 g di fragole, 100 g di fragoline di bosco, 40 g di acqua, 25 g di zucchero semolato, 10 g di gelatina in fogli, 1 cucchiaio di succo di limone
  • Per decorare: fragoline di bosco q.b.

Per la base: mischiare tutti gli ingredienti con il burro fuso. Per la crema al cocco: scaldare il latte di cocco e sciogliervi la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda. Una volta a temperatura ambiente, aggiungere al composto la robiola, lo zucchero a velo, la farina di cocco, lo yogurt ed infine la panna montata. Per la gelatina: scaldare l’acqua con lo zucchero fino al bollore e sciogliervi la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda. Aggiungere la purea di frutti ed il succo di limone. Per l’assemblaggio: creare un fondo di biscotti nelle teglie monoporzione. Suddividere il composto al cocco in tre ciotole: versare tre cucchiai di gelatina di fragole nella prima ciotola e cinque cucchiai nella seconda. Mantenere in purezza la crema di cocco nella terza. Colare un primo strato di crema al cocco negli stampi ed i successivi, a seguire, in gradazione. Abbiate cura di refrigerare ogni strato prima di procedere con quello successivo per non mischiare i composti. In ultimo, sformare e decorare con le fragoline di bosco.

c5

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter