Palinsesti Mediaset 2015/2016 – Tutte le proposte di Italia1.

Italia 1

Non è casuale, la scelta di quest’immagine, tratta da un promo del 2000/2001. Ci riporta alla mente una Italia1 che sperimentava, che aveva una marcia in più, che era un punto di riferimento costante per il pubblico più giovane della televisione italiana, tra film, telefilm e produzioni. E anche i promo erano diversi, colorati e animati e non legati all’urlo Italia1 che ci accompagna dal 2002 e che sembra non volerci abbandonare. È anche vero che i tempi sono cambiati, che non ci sono più solo sei canali (nove per chi era più fortunato) ma, appena leggerete i nuovi palinsesti del canale diretto da Laura Casarotto per la stagione che verrà, capirete anche il motivo di quest’operazione nostalgia.

In prima serata si punterà su tre brand esclusivi e consolidati, su due novità e un evento. Si comincia da Colorado, che quest’anno vivrà il terzo cambio della guardia in altrettante stagioni. Nel 2014, lo show comico di Italia1 era stato guidato da Diego Abatantuono Chiara Francini, mentre quest’anno da Paolo Ruffini Diana Del Bufalo. Nella nuova edizione, il programma sarà condotto da Luca Bizzarri Paolo Kessisoglu, che ritornano in pianta stabile su Italia1 dopo aver lasciato Le Iene e dopo le poco lusinghiere esperienze su Canale5 con Scherzi a parte Giass.

Torneranno anche Le Iene, ovviamente. Il programma ideato da Davide Parenti spegnerà quest’anno le sue diciotto candeline e vedrà nuovamente alla conduzione la coppia composta da Ilary Blasi (presentatrice dal 2007) e Teo Mammucari (rientrato nel programma nel 2013 dopo esserne stato inviato nel 1999) senza, però, la Gialappa’s Band, emigrata verso migliori fortune a Quelli che il calcio su Rai2. La trasmissione si dividerà, come di consueto, tra prima serata, dove saranno trasmessi nuovi reportage e ci sarà maggiore attenzione per l’attualità, e seconda serata, dove, accanto a qualche nuovo servizio, ci sarà anche qualche replica.

Infine, ci sarà il ritorno di Mistero, chiamato Mistero Adventure per l’occasione, rimasto ai box per almeno un anno e mezzo sebbene, nella scorso autunno, sia stato trasmesso lo spin-off Adam Kadmon – Rivelazioni, avente anch’esso per argomento tutto ciò che è pseudoscienza e teorie del complotto varie. Per la nona stagione, la prima senza il suo ideatore e produttore Claudio Cavalli, scomparso nello scorso mese di maggio, ci sarà un nuovo line-up di inviati, composto dai confermati Elenoire Casalegno Daniele Bossari e dalle new-entry Laura Torrisi Fabio Troiano, con la partecipazione di Rachele Restivo Adam Kadmon.

La prima novità sarà Open Space, talk show innovativo dedicato all’attualità condotto dalla iena Nadia Toffa, alla prima esperienza come conduttrice. Questo nuovo programma potrebbe coincidere con Centoventi, talk show che era stato annunciato alla presentazione dei palinsesti della scorsa stagione e tutt’ora mai andato in onda. L’altra, invece, sarà The Secret Millionairefactual che vedrà un ricco imprenditore italiano alle prese con delle situazioni a lui completamente nuove, vissute in incognito. L’evento, invece, sarà rappresentato dall’instant movie dedicato a Fedez, tra i rapper più discussi e seguiti del periodo.

Tra le serie che vedremo in prima visione ci sarà la quattordicesima stagione di CSI: Las Vegas, la seconda di The Transporter, la quarta di Person of Interest e dell’ex fenomeno Arrow e la novità Gotham, dedicata a tutti i personaggi che abitano la città sorvegliata da Batman. Come ricorderete, la prima puntata della serie era stata trasmessa il 12 ottobre 2014, totalizzando un buon 9%, per poi essere immediatamente sospesa in quanto la precedenza sulla prima visione italiana era stata affidata al canale pay Premium Action. La serie era stata sostituita da Adam Kadmon, che non ha mai superato il 6% di share nelle varie puntate, nonostante la chiusura ad ora tarda. Infine, in daytime sarà trasmessa la ventiseiesima stagione dei Simpson, serie animata simbolo della programmazione di Italia1.

In seconda serata, oltre alle suddette Iene, è confermata la presenza di Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco. Il talk show calcistico condotto da Pierluigi Pardo tornerà a commentare i temi caldi della giornata di campionato appena conclusa con la consueta pletora di ospiti che affolleranno lo studio e non solo. Tornerà anche Fronte del Palco, il programma musicale condotto da Simone Annichiarico e prodotto in collaborazione con R101 RadioItalia – Solomusicaitaliana che farà esibire dal vivo i protagonisti della scena musicale italiana ed internazionale.

Per lo sport, il mercoledì accoglierà in esclusiva assoluta una partita della fase a gironi della UEFA Champions League, che vedrà impegnata la Roma e, in caso del passaggio del turno preliminare, della Lazio. La Juventus, altra qualificata per la massima competizione europea, sarà trasmessa soltanto da Mediaset Premium, a meno di un mancato passaggio del turno dei biancocelesti. Ricordiamo che, nel triennio 2015/2018, la UEFA Champions League sarà un’esclusiva assoluta di Mediaset, che trasmetterà su Premium tutti gli incontri e al mercoledì una partita in chiaro senza simulcast sulla pay. Ci sarà spazio, poi, per il motociclismo con le gare del mondiale Superbike. Infine, il notiziario curato da SportMediaset sarà trasmesso quotidianamente alle ore 13:00 e in terza serata.

Daytime completamente invariato, con la consueta pletora di serie tv e sitcom (in replica) e dai cartoni animati del primo mattino e del primo pomeriggio, mentre nel weekend saranno trasmessi diversi film durante la giornata. Nulla da segnalare in access prime time, che sarà ancora affidato alle serie crime in replica. Anche in prima serata sarà, ovviamente, previsto l’appuntamento con CinemaUno.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter