Una Vita: le trame dal 23 al 28 ottobre 2017 – Anticipazioni

una vita

Su Canale5 dalla penna dell’autrice de Il Segreto, va in onda una nuova telenovela, Una Vita, trasmessa in Spagna sul canale TVE La1, con il titolo Acacias 38. Gli appuntamenti previsti per questa settimana sono da lunedì a venerdì dalle 14:10 alle 14:45, e il sabato dalle 14:35 alle 15:10.

Una Vita | Le trame della settimana dal 23 al 28 ottobre 2017

Del Valle rivela a Mauro di conoscere Humildad e San Emeterio s’infuria con quest’ultima per averglielo nascosto. Felipe tenta di convincere Huertas a ritirare la denuncia, ma lei si rifiuta categoricamente. L’avvocato decide di accusarla di sabotaggio. Martín riesce finalmente a bruciare le sue pellicole e Casilda e Lolita tornano dal cinematografo con le pive nel sacco perche’ la proiezione e’ stata annullata. In sartoria, Rosita e Liberto si baciano come due adolescenti e per poco Pablo non li scopre.

Rosina ringrazia lo spirito di Maximiliano per il suo aiuto e i due si salutano per sempre con un commovente ballo d’addio. Paciencia regala a Servante uno strumento musicale che lo aiutera’ a superare la delusione dell’uniforme. Mauro va a trovare Teresa e le chiede se vuole tornare con lui. Rosina e Liberto si vedono in segreto e per poco Susana non li sorprende.

Enriqueta scopre che Martín si e’ portato via i film e decide di vendicarsi. Casilda riceve un biglietto anonimo in cui qualcuno le da’ appuntamento chiedendole di farsi bella, e crede che il mittente sia Martín. Felipe scopre che Huertas ha parlato male di lui in tutto il quartiere e i due litigano in mezzo alla strada. Teresa sembra sentirsi meglio ed esce, approfittandone per indagare con Felipe sulle conseguenze della ricomparsa di Úrsula. Humildad propone a Del Valle di trasferire Mauro in un’altra citta’, per evitare che venga radiato dal corpo di polizia. Il commissario parla a Mauro del trasferimento, ma lui rifiuta e si dimette.

Fabiana e Guadalupe discutono per Cayetana e la prima arriva alle minacce. Úrsula chiede appuntamento a Cayetana e le due si incontrano ai Giardini del Principe. Úrsula, ripresentatasi nel quartiere come gran signora in seguito a un non meglio precisato «colpo di fortuna», parlando con Cayetana nega di essere stata lei a inviarle i messaggi minatori.

Teresa e’ vittima di continui svenimenti. Mauro, preoccupato per la sua salute, conferma di voler lasciare la polizia, nonostante l’opposizione di Humildad. Quest’ultima ricorre al commissario Del Valle, invitandolo a denunciare la condotta tutt’altro che irreprensibile di Mauro nel caso contro Cayetana. Felipe e’ impegnato nella difesa dell’azienda di tabacco contro Huertas. Dopo un’accesa discussione, lui e la domestica si baciano appassionatamente. Casilda viene attirata da Enriqueta in una sala dove assiste alla proiezione di uno dei film che ha come protagonista Martín. Cayetana riesce a convincere Teresa a trasferirsi da lei. Appena entrata, la maestra ha terribili allucinazioni e crolla a terra, facendo sinceramente preoccupare l’amica.

Mauro cerca di sgattaiolare in casa di Cayetana per vedere Teresa, ma viene buttato fuori in malo modo. Tramite Humildad riesce a far avere a Teresa un biglietto in cui la informa che forse Cayetana la sta avvelenando. Casilda si rifugia in soffitta dopo aver visto la pellicola ose’ di Martín. Non vuole piu’ saperne di lui, che invece si difende dicendo di aver recitato con Enriqueta solo per avere il denaro per comprare la casa che Casilda ha sempre sognato.

Segui UnDueTre.com su
Facebook | Twitter