#XF12 – X Factor 12 – Quinta puntata del 04/10/2018 – Tempo di Bootcamp, nel talent di Sky Uno HD.

Quinto appuntamento (primo dedicato ai Bootcamp) della dodicesima edizione di X Factor Italia, il grande talent show targato Sky Uno HD, rete sulla quale va in onda per l’ottava edizione consecutiva. Anche quest’anno, alla guida del programma c’è Alessandro Cattelan, mentre in giuria ci sono Manuel AgnelliMara MaionchiFedez e (fino al termine delle selezioni) Asia Argento.

Il quarto appuntamento ha totalizzato 979.000 spettatori e uno share del 4,17% su Sky Uno 762.000 spettatori e uno share del 3,4in chiaro su TV8.

X FACTOR 12 | Il regolamento dei Bootcamp

Concluse le Audizioni, adesso è il momento di comporre le squadre in vista dei Live Show, che partiranno il prossimo 25 ottobre. Ai Bootcamp partecipano i cantanti che hanno ottenuto tre quattro sì nelle scorse puntate, suddivisi nelle quattro categorie ormai consuete (Under UominiUnder DonneOver Gruppi).

Ci sarà la Five Chairs Challenge, in cui i giudici dovranno decidere, di volta in volta, se concedere la sedia o meno ai cantanti. E, una volta, conclusi i posti disponibili, potranno decidere se dare il posto al concorrente che si è appena esibito, interrompendo il sogno di quello che dovrà cedere la sedia.

X FACTOR 12 | Nella puntata precedente

Come sempre sono tanti i ragazzi che si sono messi in luce nel corso della quarta ed ultima puntata delle Audizioni. Eccoli:

  • SwipeUp, band tutta al femminile che ha portato sul palco Treasure di Bruno Mars, conquistando tre sì e il voto negativo da parte di Asia Argento.
  • Simone Cheri, che ha portato sul palco il suo inedito L’artista e che ha conquistato la giuria anche grazie alla sua autoironia.
  • Pierfrancesco Criscitiello (in arte Piero), che ha interpretato in chiave acustica Can I be him di James Arthur. Nonostante l’avvertenza di uno stile ormai abusato, il cantante è stato promosso con quattro sì.
  • Valeria Romitelli, con Seven Nation Army dei White Stripes.
  • Gli Akira Manera, con Maniac di Michael Sembello.
  • Alessia Gerardi, con l’inedito Universi artificiali.
  • Alessio Selvaggio, con Feeling good di Michael Bublé.
  • Laura Annarita Rampini, che con The best di Tina Turner ha entusiasmato la giuria e anche il marito dietro le quinte.
  • In The Loop, band che ha interpretato in chiave electro-dark il classico Tu si na cosa grande di Domenico Modugno. Standing ovation e quattro sì per loro.
  • Beatrice Tommasi, che ha cantato in versione acustica Hips don’t lie di Shakira, raccogliendo giudizi discordanti in giuria ma, al tempo stesso, anche tre sì e il voto negativo di Manuel Agnelli.
  • Matteo Costanzo, già producer di altri artisti e che ha deciso di rischiare col suo inedito Nessuno mi sente, che conquista il voto positivo della giuria.
  • Giulia Licciardello, che ha cantato Highway to hell degli AC/DC, mostrando un’anima rock in controtendenza con l’abito bianco portato sul palco.
  • Ilenia Bentrovato, che ha interpretato un mash up fra Chandelier di Sia Pensiero stupendo di Patty Pravo. Un esperimento non pienamente riuscito, ma lei riesce a convincere tutti con la sua voce.
  • Facundo Gaston Gordillo, direttamente da Buenos Aires per interpretare il suo inedito All above e riuscire a convincere i quattro giudici.

L’appuntamento con la quinta puntata di X Factor 12 è per questa sera, ore 21:15, su Sky Uno HD, oppure per domani sera, ore 21:25, su TV8.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter