“La prima volta” – Le storie della venticinquesima puntata di domenica 31 marzo 2019.

Cristina Parodi quest’anno televisivo è in onda alla domenica pomeriggio, al termine di Domenica In, con un nuovo programma, La prima volta, andando ad occupare la fascia oraria che va dalle 17:35 alle 18:45 che lo scorso anno era rimasta scoperta e occupata da film. Il programma, però, ad ora non è propriamente un successo: ascolti in calo nel corso delle varie puntate e nettamente inferiori al traino lasciato da Mara Venier.

La prima volta | Storie venticinquesima puntata domenica 31 marzo 2019

I protagonisti delle storie di questa puntata hanno una cosa in comune: aver fissato e raggiunto un obiettivo importante per la propria vita. Come Federico Bassani, 23enne di Marcellina, in provincia di Roma, che, nonostante la sua giovane età, ha già dovuto affrontare sacrifici e sforzi inimmaginabili per molti. Cieco dall’età

di 5 anni, a causa di un tumore, Federico non si è mai limitato nelle sue ambizioni e oggi è un campione di nuoto paraolimpico.

Federico è cresciuto ascoltando le grandi imprese del campione mondiale di nuoto Massimiliano Rosolino e sarà proprio con lui che Federico avrà una Prima Volta da record. Massimiliano Rosolino sarà in studio per raccontare la sfida di questo resiliente ragazzo, ma anche per ricordare con Cristina le sue più importanti prime volte, i suoi traguardi e le sue ‘conquiste’. Rivivrà il primo incontro con la sua maestra di ballo, la bella Natalia Titova, innamorati ormai da 13 anni e parlerà della sua allegra famiglia con divertenti video “fatti in casa”.

Poi ci sarà la coraggiosa Prima Volta di due bellissime bionde, Elisa, 27 anni di Cesana Torinese e il suo Golden Retriver di nome Brigitta. Insieme per la Prima Volta, hanno percorso 2200km in bicicletta dalla Val di Susa fino in Sicilia, un po’ per scommessa un po’ per cercare quella tanto sospirata serenità.

Infine, un traguardo ambito da molte ragazze in tutto il mondo, diventare una top model, un sogno di tante ma che si è finalmente concretizzato per una ragazza di Budrio, Valeria Buldini, vincitrice di uno dei concorsi più prestigiosi, l’Elite Model Look. Proprio come in una favola a lieto fine, la ragazza della porta accanto, cresciuta in una famiglia semplice e modesta, verrà catapultata nel mondo glamour della moda e sfilerà per la Prima Volta per un importante griffe sulle passerelle della Fashion Week di Milano.

La prima volta

Il programma si propone non solo di intrattenere, ma anche di far riflettere e stuzzicare la fantasia dei telespettatori, perché ogni domenica Cristina racconterà la “prima volta” di persone comuni, per dimostrare – in uno studio dove tutto può succedere – che non è mai troppo tardi per sperare, per vincere, per amare, per ricordare, per sorridere.

Storie toccanti, imprese incredibili, piccole sfide, ospiti e grandi traguardi, racconti dal finale mai scontato: il programma si articola tra esperienze che mettono alla prova, sfide che si vincono solo superando le proprie paure, sogni da realizzare che sembrano impossibili fino ad un momento prima. Il format è strutturato secondo un intreccio narrativo fatto di traguardi, sorprese, “non è mai troppo tardi” o “non è mai troppo presto”.

Attraverso filmati emozionanti e interviste, il pubblico potrà ripercorrere passo dopo passo il percorso dei protagonisti tra ostacoli e conquiste. L’esito di queste storie non è mai certo. Lo studio è il nucleo del racconto, il luogo in cui si vive l’attesa del “grande momento” e dove finalmente si scopre se il protagonista è riuscito o meno a raggiungere il suo traguardo: la sua “prima volta”.