L’Allieva 3 – Terza puntata del 18 ottobre 2020. Anticipazioni e trama.

Dopo il grande successo delle prime due serie con ottimi ascolti anche con le repliche, nella domenica sera di Raiuno è tornata L’Allieva 3, terza serie in sei puntate, la fiction con protagonisti Alessandra Mastronardi, nei panni della specializzanda in medicina legale Alice Allevi, e Lino Guanciale, nel ruolo del dott. Claudio Conforti, suo affascinante e severissimo mentore.

L’Allieva 3 | 18 ottobre 2020 | Terza puntata

Il bersaglio” – Alice e Claudio sono ai ferri corti per la presenza di Giacomo e per i numerosi incarichi affidati all’allieva dalla Suprema. Per ordine della

Manes, vengono convocati per fare luce sulla morte di una campionessa di carabina olimpica uccisa in un poligono di tiro. La forzata vicinanza non migliora le cose, mentre la Suprema intuisce che Alice ha scoperto il suo segreto.

Il ritratto” – I due protagonisti si riavvicinano durante un convegno fuori Roma al quale partecipano entrambi. L’atmosfera romantica viene interrotta, però, da una nuova richiesta della Manes. Decisa a riscattarsi agli occhi della Suprema, Alice si impegna a fondo nel lavoro per lei e nella perizia su un appassionato d’arte morto misteriosamente.

L’Allieva 3 | La Storia

In questa terza stagione – basata sui romanzi “Un po’ di follia in primavera” e “Arabesque” Alice Allevi (Alessandra Mastronardi) non è più un’allieva: la specializzazione è finita e lei è diventata un medico legale a tutti gli effetti come il suo mentore e ora anche fidanzato, il dott. Claudio Conforti (Lino Guanciale). E’ proprio la crescente autonomia professionale di Alice, insieme all’arrivo della nuova “Suprema” dell’Istituto di Medicina Legale, la prof.ssa Andrea Manes, interpretata da Antonia Liskova, a mettere a dura prova il rapporto con Claudio.

Alice è affascinata dal carisma di questa quarantenne dalla carriera sfavillante, emblema dell’intraprendenza e del successo femminile. E Andrea sceglie Alice come sua assistente personale ricoprendola di incarichi, responsabilità e aspettative, con il risultato di monopolizzare completamente la sua vita.

L’Alliva 3 | Le novità

A complicare ulteriormente le cose e a portare scompiglio nella vita della coppia c’è l’arrivo del fratello di Claudio, Giacomo Conforti, ruolo affidato a Sergio Assisi. I due sono agli antipodi: tanto Claudio è preciso, quanto Giacomo è fuori dagli schemi. La sua comparsa riapre vecchie ferite e costringerà Claudio e Alice a prendere decisioni difficili.

Non mancano, in ogni puntata, i casi gialli che vedono Alice impegnata come medico legale. Sul campo ritrova il PM Sergio Einardi (Giorgio Marchesi) e un’amica di vecchia data, Silvia Barni (Chiara Mastalli), diventata nel frattempo vice questore, affiancata dall’agente Visone (Fabrizio Coniglio).

All’interno dell’Istituto di Medicina Legale, l’arrivo della nuova “Suprema” non è l’unica novità. Claudio è stato nominato Direttore della Scuola di Specializzazione, mentre la prof.ssa Boschi, alias la Wally (Giselda Volodi), delusa per la mancata promozione a direttore, decide di autoesiliarsi. Arrivano, inoltre, due nuovi specializzandi: Sandro (Stefano Rossi Giordani) e Giulia (Giorgia Gambuzza). Sempre presenti i colleghi di Alice, Lara (Francesca Agostini) e Paolone (Emmanuele Aita), la specializzanda Erika (Claudia Gusmano) e il dott. Anceschi (Francesco Procopio).

Nei nuovi episodi ritroveremo anche il fratello di Alice, Marco (Pierpaolo Spollon), diventato papà della piccola Camilla, nata dall’amore con Lara; Cordelia (Anna Dalton), che continua a condividere l’appartamento con Alice, e nonna Amalia (Marzia Ubaldi), sempre pronta a ricevere le confidenze della nipote.