La prova del cuoco – Puntata del 26/11/2012 – Andrea Mainardi, sorelle Landra, dolce di Anna Moroni e…

Con qualche minuto di ritardo, in seguito del protrarsi di cerimonie in diretta dal Quirinale, Antonella, alle 12:07, introduce una nuova puntata, inaugurando una nuova settimana del Cuoco. “Devo volare via“, spiega Antonella, che ha appena il tempo di salutare il pubblico, prima di raggiungere Andrea Mainardi protagonista delcooking show con una carbonara brulèe. Ecco gli ingredienti.

Mettiamo in una ciotola 5 tuorli di uovo, 5 /10 gr di amido di mais, 550 gr di pecorino, sale affumicato e del latte, pepe e amalgamiamo tutto. Intanto facciamo cuocere la pasta (i conchiglioni), scoliamo a tre quarti di cottura e mettiamo in una teglia con carta da forno, versiamo la carbonara liquida nei conchiglioni, aggiungiamo un goccio di acqua, chiudiamo con la carta stagnola e inforniamo per 20 minuti a 160°.

Prepariamo una salsina, mettendo in una casseruola del latte a scaldare e aggiungiamo il pecorino. Affettiamo il guanciale e una parte la rosoliamo in padella antiaderente. Impiattiamo, mettendo la crema di latte alla base, sopra i conchiglioni, aggiungiamo il guanciale, dello zucchero di canna e bruciamo facendo il brulèe (o in alternativa mettiamo in forno qualche minuto vicino alla serpretina). Decoriamo con del prezzemolo, guanciale tagliato finemente e …buon appetito!

Da un piatto alquanto ‘strano‘ ad uno più classico, preparato dalle sorelle Landra che, dopo essersi scatenate sulle note del loro Dadaumpa, propongono il filetto di maiale alla fontina e barolo.Ecco gli ingredienti.

Prendiamo il filetto e lo facciamo rosolare in una casseruola un po’ alta con un pochino di olio. Aggiungiamo poi tutti gli aromi (salvia, scalogno, garofano, cannella) che mettiamo all’interno di una garza formando il classico mazzetto di erbe aromatiche. Aggiungiamo quindi un bicchiere di barolo, saliamo e lasciamo evaporare e facciamo cuocere, infine aggiungiamo un cucchiaino di fecola, un pochino di acqua.

Prepariamo intanto il contorno tagliando le mele renette a fettine e le immergiamo in una pastella un pochino densa fatta con farina e acqua minerale frizzante e le friggiamo nell’olio. Togliamo il filetto che affettiamo e nel fondo di cottura mettiamo la fontina tagliata a pezzetti. Serviamo il filetto a fette con la salsa di fontina e con le mele fritte. Buon appetito!

Il primo è stato fatto, il secondo anche, quindi, manca il dolce; a prepararcelo, ovviamente, Anna Moroni nel suo spazio dedicato alla piccola pasticceria casalinga. La cuoca, quest’oggi, propone la torta zuccherina. Ecco gli ingredienti.

Facciamo il lievitino con la farina manitoba, il latte e il lievito di birra e lo lasciamo lievitare. Mettiamo in una ciotola il lievitino, i rossi d’uovo, il burro, l’acqua, il limone grattugiato, lo zucchero e un pizzico di sale e impastiamo il tutto a mano oppure nella planetaria aggiungendo anche la farina. Una volta ben impastata la facciamo lievitare un’ora e mezza, poi dal composto ricaviamo ben sedici palline, farciamo ogni pallina con della marmellata a piacere, poi le passiamo nel burro sciolto.

Le mettiamo in una tortiera a cerniera (dieci alla base, poi cinque e una) e lasciamo lievitare ancora per un’ora e mezza e poi inforniamo per 30 minuti a forno già caldo a 200°. Glassiamo con zucchero a velo diluito con un goccio di acqua e di rhum. Buon appetito!

Antonella deve correre, deve raggiungere i suoi fornelli, aprire le porte di Casa Clerici agli spettatori. Oggi, la conduttrice ha un ospite a pranzo, si tratta di Massimo Lopez, pronto ad aiutare l’amica a preparare la ricetta di oggi, tratta da pag. 279 del nuovo libro, quella dei fusilli alle verdure e taleggio.

Tagliamo le melanzane, i pomodori ed il cuore di sedano a dadini, mantenendo la buccia della melanzana. Saltiamo le verdure in padella, con un filo d’olio, per 10 – 15 minuti. Mettiamo a cuocere la pasta e, intanto, riduciamo a cubetti il taleggio e tritiamo le olive nere. Saltiamo i fusilli in padella, insieme alla verdure. Uniamo il taleggio e le olive. Lasciamo 2 – 3 minuti ed il piatto è pronto e filante.

Dopo il gioco della lotteria che assegna 4 mila euro e 5 mila euro, ecco la gara dei cuochi che vede nel pomodoro Cesare Marretti e nel peperone Gilberto Rossi abbinati ai due nuovi concorrenti della settimana che questa volta sono  Amina Angelucci e Gigi La Manna. A giudicare i concorrenti, oggi sulla personalità, è come sempre Nicola Santini.

Tagliolini ruvidi con porcini e lenticchie e tacchino al mais con carciofi farciti oppure gnocchi di ricotta di bufala su vellutata di zucca e amaretti e mezzanielli con sugo di paparcielle e salsicce? Nicola è pronto per giudicare, sottolinea come Gigi abbia portato in cucina discrezione e affidabilità, mentre Amina eleganza  e precisione, l’ingrediente segreto di oggi è stato la pazienza, per cui per aver sopportato Cesare la vittoria non può che andare ad Amina e al pomodoro. Infine l’estrazione del biglietto della lotteria che vince 100mila euro (biglietto E 697053).

A domani con La prova del cuoco.