Maurizio Crozza a Ballarò del 15 gennaio 2013 (video)

_Ernest Ev_

Pubblicità

E’ tutta pubblicità, ma il paese reale, dov’è?“; Maurizio Crozza, tra una tirata d’orecchie all’amico Giova ed una stoccata ai ‘dinosauri‘ della politica, Fini e Tremonti, ha improvvisato un’analisi del sistema mediale nostrano, anomalo ed addirittura grottesco: “ormai se accendi la tv, o vedi una pubblicità o vedi un candidato. A volte mi chiedo, ma è La Russa che è schiavo del muco? E’ Berlusconi che è inseguito dagli omini gialli del colesterolo? E’ Monti che ha la pancia che ride?“. Tra i politicanti improvvisatisi testimonial, però, il comico genovese esalta un uomo di poche parole, Bersani: “Vorrei fare i complimenti a Bersani per la sua campagna, che è perfetta: è immobile, non dice niente“. L’intervento di Maurizio Crozza in apertura della puntata di Ballarò del 15 gennaio 2013.

Giovanni mi devi spiegare cosa gli hai fatto a quell’uomo lì… hai testimoniato a favore di Veronica nella causa di divorzio? Stai con Veronica? L’ho visto dappertutto, fare qualunque cosa: spolverare la sedia di Travaglio, corteggiare la D’Amico, scambiare Giletti per un giornalista, ha anche colpito un giornalista con un cartello… ma non poteva venire qui? Poteva fare un gavettone a Pagnoncelli, scrivere nei bagni ‘Bersani mangia i bambini’, invitare a cena la Annunziata… invece chi inviti tu? Tremonti e Fini, ancora…

Rivedere Tremonti a Ballarò è come rivedere Schettino su una nave da crociera… Fini, lo sa che Pagnoncelli i conti di Fli li fa a mano? Su una mano… Lei era di destra, ora di centro… stia attento, perchè se molla anche Monti, il prossimo con cui allearsi è Vendola eh: “voglio sposarmi con Fini!“. [...] C’è stato panico nel Pd dopo che Bersani ha fatto l’appello al voto utile: gli iscritti al partito non sanno più per chi votare…

Di seguito il video.

Ballarò, Politica, Televisione and tagged , , , , , , , , .
Pubblicità