La prova del cuoco – Puntata del 04/05/2013 – La ricetta di Anna Moroni, il dolce, la merenda, la gara.

Breve anteprima con Anna Moroni intenta a parlare di peperoni, consigliando un modo pratico per spellarli: innanzitutto li facciamo cuocere o al forno o su una griglia, poi li mettiamo in una busta per il pane o in una ciotola ben chiusa, lasciamo riposare un po’ poi togliamo la pelle con l’unica accuratezza di non metterli mai sotto l’acqua. Come sempre la sigla introduce Antonella che raggiunge Andrea al pianoforte dove come ogni sabato c’è anche Claudio Lippi a cui, dopo i saluti iniziali lascia le redini della prima ora di programma. Si parte con la finalissima del torneo delle casalinghe/i che vede sfidarsi Fortunato Laganà da Sanremo che si cimenta nei gamberi lardati con crema di fagioli allo zafferano, contro Paola Colucci da Roma che presenta i fagottini di melanzane con cuore du bufala e basilico.

A giudicare decretando così il vincitore del torneo anche quest’oggi abbiamo le ex signore buonasera Rosanna Vaudetti, Mariolina Cannuli e Nicoletta Orsomando. Più che una gara di cucina sembra di essere ad una rappresentazione teatrale per gli sketch fatti di battute e simpatia tra i concorrenti, il conduttore e le giurate. Siamo così al momento dei giudizi: Fortunato ottiene 8 – 9 – 10; Paola invece totalizza 10 – 10 – 7. Siamo a pari merito, è la Orsomando a dover decidere il vincitore del torneo e assegna la vittoria a Paola.

E’ il momento delle merende, preparate come sempre dal nostro Lorenzo Branchetti che, dopo essere stato introdotto dalla canzoncina del ciupy ciu, propone il cartoccio di frutta fresca con gelato.

Prendiamo tre fogli di carta forno, due li bagnamo col limone, uno con l’acqua, mettiamo i due fogli inzuppati di succo di limone alla base di una teglia, sopra mettiamo della confettura di lamponi, mettiamo sopra delle fettine di mela, qualche succo di limone, spolveriamo con zucchero di canna, mettiamo sopra il forno di carta da forno con l’acqua, chiudiamo accartocciando e  inforniamo 17 minuti a 180°. Decoriamo con fragoline, lamponi freschi e una pallina di gelato.

Anna Moroni, dopo aver ballato sulle note di “Domenica è sempre domenica“, presenta la sua ricetta della domenica, quella del polpettone con salsa alla senape. “Tesoro mettiti subito il grembiule, lavati le manine perchè oggi c’è da lavorare e lavorare“, preannuncia subito Annina mettendo in riga Claudio.

Mettiamo in una ciotola la carne di manzo, la carne di vitello, uniamo tre uova, il prezzemolo tagliato finemente, saliamo, pepiamo, due fette di pane casereccio che prima mettiamo a bagno nel latte e poi strizziamo e amalgamiamo tutto. Stendiamo il composto su della carta da forno, farciamo mettendoci sopra i peperoni tagliati a listarelle sottili, le olive, tre uova sode tagliate a metà.

Arrotoliamo formando il polpettone, mettiamo in una pirofila leggermente unta e inforniamo a 200° per circa 45 minuti. Serviamo il polpettone tagliato a fette  con salsa alla senape fatta tritando il cipollotto nel mixer con  la senape, il succo di limone, uniamo poi la panna, sale e pepe e frulliamo di nuovo. Buon appetito!

Il momento più atteso della puntata è sicuramente quello del dolce, oggi preparato dalle abili mani del cioccolatiere e pasticcere Guido Castagna che propone un dolce al cioccolato con menta in cialda di cioccolato.

Montiamo a neve 250 gr di albume, uniamo 50 gr di zucchero, amalgamiamo, uniamo 32 gr di fecola, 250 gr di farina di mandorle. Stemperiamo 150 gr di cioccolato fuso con un cucchiaio di composto fatto, poi uniamo il tutto ed amalgamiamo. Trasferiamo su una placca foderata con carta da forno, inforniamo a 170° per 12 minuti. Prepariamo una crema con 110 gr di panna liquida,scaldiamo, uniamo delle foglie di menta ad infusione, 2 gr e mezzo di colla di pesce, 110 gr di crema pasticcera, del cioccolato bianco fuso, qualche goccia di olio essenziale di menta e mescoliamo dando densità e spessore. Mettiamo la crema in degli stampini di piccoli lingotti e mettiamo nel freezer.

Componiamo il dolce preparando un aborsetta di cioccolato fatta spalmando del cioccolato fuso su carta da forno, fatto rassodare e poi arrotolato, mettiamo al suo interno uno strato di biscotto fatto in forno e un tegolino di crema di cioccolato. Decoriamo con salsa al lampone, foglioline di menta, ribes e lamponi freschi. Buon appetito!

Per le ricette della gara dei cuochi che ha visto Renato Salvatori con Roberta Lanfranchi e Gilberto Rossi con Miriana Trevisan clicca qui.