La prova del cuoco – Puntata del 07/02/2015 – Ricetta della domenica, Natalia Cattelani, nonno&nipote, tata Francesca.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 7 febbraio 2015, con Antonella Clerici.

cp1

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. La sigla introduce Antonella che saluta il pubblico e annuncia una puntata ricchissima di ricette. Si inizia con Anna Moroni e la sua ricetta della domenica, preparata anche da Marco Di Buono. Anna propone una ricetta da leccarsi i baffi, un ottimo secondo piatto:le zucchine ripiene di carne con patate in umido.

Ingredienti:

  • 4 grosse zucchine, 400 g di carne di manzo tritata, 100 g di patate bollite, 50 g di grana grattugiato, noce moscata, prezzemolo, 1 uovo intero e 1 tuorlo, 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, 300 dg di patate, 1 cipolla, 400 g di passata di pomodoro, brodo vegetale qb, sale e pepe qb

cp1

Prepariamo il sugo mettendo in una padella antiaderente la cipolla tagliata a metà, la facciamo rorolsare con un po’ di olio e appena si abbrustolisce aggiungiamo la passata di pomodoro, saliamo. Tagliamo le zucchine, che devono essere grosse, in tre e le scaviamo all’interno con il levatorsolo. In una ciotola mettiamo il macinato di carne, un pizzico di sale e di pepe, un uovo intero e un rosso, tre patate lessate e schiacciate, un pizzico di noce moscata, il prezzemolo tritato, il parmigiano, amalgamiamo tutto e farciamo le zucchine svuotate con il composto fatto.

cp2

Le mettiamo nella padella con il sugo, con il composto di carne che rimane formiamo delle polpette rotonde che aggiiungiamo in padella, uniamo tre patate sbucciate e tagliate a pezzetti e facciamo cuocere il tutto per un’ora, aggiungendo se necessario del brodo vegetale. Buon appetito.

cp3

Lorenzo Branchetti conduce lo spazio dedicato alla maestra in cucina che, come ormai da tradizione, quello della giornata del sabato è di Natalia Cattelani, per la rubrica Cucina in famiglia. La cuoca oggi propone una ricetta completa e adatta a soddisfare il palato di tutti, dai grandi ai piccini: prepariamo la terrina di gnocchi colorati con salsa ai formaggi.

Ingredienti:

  • 1,2 kg di patate lessate e schiacciate, 1 uovo e 1 tuorlo, 300 g di farina, 50 g di grana, 600 g di zucca cotta al forno, 150 g di spinaci cotti e ben strizzati, 250 g di panna, 50 g di burro, 50 g di groviera, 100 g di formaggio misto grana e pecorino, sale e pepe qb

cp2

Lessiamo le patate partendo da acqua fredda e salata, quindi sbucciamo e schiacciamo le patate ancora calde, quindi le lasciamo raffreddare e le lavoriamo unendo la farina e le uova, un pizzico di sale e impastiamo tutto. Lessiamo, strizziamo bene e tritiamo al coltello gli spinaci, cuociamo la zucca al forno, togliamo la crosta e passiamo la polpa al setaccio. Dividiamo il composto di patate in tre parti: in una uniamo gli spinaci, nell’altra la zucca e nell’ultimo il parmigiano. Impastiamo, separatamente, i tre composti.

cp1

Per la salsa al formaggio in un pentolino scaldiamo la panna, poi togliamo dal fuoco e uniamo il grana e il pecorino, amalgamando bene e un pochino di pepe. Dai tre filoncini di impasto formaimo dei cilindri lunghi ricaviamo gli gnocchi grandi formando delle palline e passandole con i rebbi della forchetta. Lessiamo gli gnocchi in acqua bollente e salata e con un goccio di olio, li scoliamo. Li mettiamo in una teglia da forno, mettiamo sopra la salsa ai formaggi, qualche ciuffetto di burro e inforniamo a gratinare a 180° fino a che si forma una bella crosticina. Buon appetito.

 cp3

Suona la campanella, c’è Tata Francesca. E’ il momento della merenda, e la tata ce ne consiglia una molto gustosa e salutare, per i bambini e non solo. La merenda è un pasto spesso bistrattato, eppure è un pasto importante, come gli altri. Oggi, realizziamo i pancake integrali con confettura di pere e cannella.

Ingredienti:

  • 200 g di farina integrale, 300 ml di acqua fredda, 2 cucchiai di zenzero di canna integrale o di malto di riso, 2 cucchiaini di lievito per dolci, 1 cucchiaino di vaniglia in polvere bio, 1 cucchiaio di malto di riso per guarnire, 4 cucchiai di confettura di pere e cannella, sciroppo d’acero qb, 1 cucchiaino di olio, 1 pizzico di sale

cp3

Si tratta di una ricetta integrale, veloce e senza uova. In una ciotola mettiamo la farina integrale, l’acqua fredda, lo zenzero di canna, il lievito, la vaniglia, un pizzico di sale e amalgamiamo bene tutto.

cp2

Spennelliamo con l’olio una padella antiaderente, cuociamo a mestolate il composto per ottenere gli strati di pancake. Componiamo il pancake facendo vari strati fatti su cui spalmiamo la confettura di pere. A gradimento mettiamo un pochino di sciroppo d’acero. Buona merenda.

cp1

Ed ora “I racconti del bosco” con l’agronomo Augusto Tocci insieme al nostro Lorenzo. Augusto propone la ricetta del “salame di cacio”. Si grattugia il cacio, si aggiunge la stessa quantità di pane grattugiato che abbiamo messo di formaggio, un pizzico di noce moscata, uniamo un uovo e impastiamo bene tutto. Avvolgiamo a salame in un cannovaccio, leghiamo e mettiamo a bollire in una pentola con l’acqua aromatizzata per circa 30 minuti. Lasciamo raffreddare e lo tagliamo.

cp1

Come ogni sabato che si rispetti non può di certo mancare l’angolo del dolce, ed oggi ritroviamo Pietro Macellaro, un pasticcere ma che si dedica anche all’ gricoltura visto che ha un’azienda agricola nel cilento. Presenta una sua straordinaria creazione: il pluncake bignè con frutta candita.

Ingredienti:

  • Per l polentino: 100 g di acqua, 300 g di burro, 4 g di sale, 425 g di farina 00
  • 300 g di zucchero a velo, 60 g di rhum, 7 g di bicarbonato di ammonio
  • 425 g di uova intere

dolci2

Iniziamo facendo un polentino mettendo in una pentola acqua, sale e burro, amalgamiamo bene in modo che il burro si sciolga bene. quindi uniamo a pioggia la farina, amalgamiamo bene e cuociamo ottenendo come una polenta. Facciamo raffreddare il tutto nel frigorifero, quindi la mettiamo nella planetaria, oppure a mano, amalgamiamo tutto unendo lo zucchero a velo, il rhum e il bicarbonato di ammonio che è un agente lievitante. Amalgamiamo bene tutto e a filo uniamo le uova, sempre impastando bene tutto. Infine uniamo a piacere dei pezzetti di frutta candita, in questo caso arancio e cedro canditi.

dolci3

Una volta tutto amalgamato, spennelliamo col burro fuso uno stampo da plumcake, versiamo tutto il composto ripiendo lo stampo a 3/4 e livellandolo bene e inforniamo a forno ventilato a 190/200° per 20/30 minuti. Infine spolveriamo con zucchero a velo e decoriamo con una stecca di cannella e pezzetti di frutta candita. Buon appetito.

dolci1

Infine ecco Antonella per la consueta gara dei cuochi che oggi vede nel pomodoro Franco Troiano con Francesca Marsetti e nel peperone Tosca D’Aquino con Renato Salvatori. La gara viene vinta dal peperone, col 56% di preferenze.

cp

SeguiUnDueTre.com su

Facebook | Twitter