“Uno mattina”, “Storie Vere”, “Tempo&Denaro” – Raiuno riapre la stagione.

imageLa mattinata di Raiuno, terminata l’estate, riprende vigore con i vari programmi che l’hanno popolata già negli scorsi anni. Nessuna novità, se non l’ennesimo restyling del programma condotto da Elisa Isoardi, che muta ancora una volta titolo, stavolta cambiato completamente in Tempo&Denaro, ma ben poco i contenuti, e darà la linea cinque minuti prima alle ricette di Antonella Clerici.

UNOMATTINA

Il 22 dicembre “Uno Mattina” festeggerà trent’anni vita.
La trasmissione riprenderà a partire dal 5 settembre, quando Francesca Fialdini e Franco di Mare accompagneranno gli italiani dal lunedì al venerdì, dalle 6.45 alle 10.00 con le notizie dall’Italia e dal mondo: lavoro, economia, pensioni, medicina, consumi, politica, esteri, cronaca, cinema, teatro, televisione.

Appuntamento nell’appuntamento, l’ormai consolidato editoriale “Sarò Franco” di Franco di Mare: il punto di vista quotidiano del nostro conduttore sul fatto più significativo del giorno. E ancora: tutte le novità su artigianato, tecnologia e start up per offrire ai telespettatori l’informazione (anche di servizio) più ampia possibile. Offerta che sarà completata dal racconto dei corrispondenti e inviati della Rai da tutto il mondo.

Primi, immancabili eventi da raccontare: l’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti e, a casa nostra, il referendum costituzionale. UnoMattina: da trent’anni l’appuntamento con Rai1 per cominciare informati la giornata.

STORIE VERE

Dalle 10.00 alle 11.00, torna  “Storie Vere”, condotto da Eleonora Daniele. La prima puntata sarà dedicata ai giovani, alle nuove generazioni che vivono e affrontano i problemi di tutti i giorni.

Durante il corso della puntata la conduttrice lancerà un appello per la ricerca di nuovi volti e storie italiane, di giovani dai 24 ai 30 anni che desiderano raccontare il proprio vissuto per tutta la durata del programma. In questa prima puntata si parlerà dei “figli nostri”. Si comincerà con un editoriale di Carmen Lasorella, dedicato alle giovani vite spezzate dal terrorismo e dal terremoto del 24 agosto scorso.

In studio ci saranno molte storie come quella di un giovane pescatore di Rimini, Mattia Scarlazzo, ma anche quella di Andrea Gasparro, giovane 22enne di Salerno, il professore più giovane d’Italia. Si seguirà la storia del napoletano Vincenzo che ha avuto un’adolescenza molto difficile ma che ora è un pizzaiolo pienamente appagato e realizzato. La giovane Giorgia, affetta da sindrome down, racconterà un po’ della sua vita e del suo grande sogno: diventare una ballerina. La puntata si concluderà con una copertina dedicata al recente terremoto.

TEMPO&DENARO

Alle 11.05, quarantacinque minuti di televisione dalla parte del cittadino con attualità e informazione. Il consumatore italiano tipo individuato nella sua più varia accezione di cliente-utente-consumatore, che vive quotidianamente alle prese con diritti e doveri, scelte e rinunce, consumi ed economie e che ha messo al centro del proprio orientamento il controllo del prezzo e della spesa. Un programma che riporta sul piccolo schermo la tutela del consumatore.