La prova del cuoco – Puntata del 14 novembre 2016 – Il menu di oggi.

antonella
Lunedì 14 novembre 2016, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella.

Partenza leggermente in ritardo, per via della diretta del Tg1 con il Presidente della Repubblica. Irrinunciabile, però, resta la ricetta di Annina Moroni, che prepara un sugo sciuè sciuè per condire la nostra pasta. Da preparare in abbonzanda ed, eventualmente, da congelare. Prepariamo le penne al sugo di Marietta.

Ingredienti

penne3

  • 500 g penne, 300 g pancetta, 1 cipollina, 1 spicchio d’aglio, peperoncino, olio, vino bianco, 2 scatole di polpa pronta, 50 g burro, basilico, 250 g crema di latte / panna, 25 g funghi secchi, rosmarino tritato, olio extravergine d’oliva, sale e pepe

Procedimento

Ammolliamo i funghi secchi in acqua. Li facciamo rinvenire, quindi li strizziamo per bene. Li rosoliamo in padella, con un filo d’olio, una noce di burro e del rosmarino. In una padella, facciamo sudare la pancetta. Uniamo la cipolla tritata finemente ed uno spicchio d’aglio. Una volta soffritto il tutto, sfumiamo col vino. Uniamo i funghi saltati ed uniamo la polpa di pomodoro. Facciamo cuocere per 10-15 minuti. Per capire se è pronto, dobbiamo vedere se il grasso o l’olio si deposita ai bordi della pentola. A metà cottura, uniamo la panna.

penne2

Lessiamo le penne in acqua salata. Condiamo la pasta con il sugo ottenuto. Profumiamo con basilico fresco e completiamo con del formaggio grattugiato.

penne1

Puntata sprint, veloce, ma tanto golosa! A preparare il dolce, oggi, è la fantasiosa Natalia Cattelani, che prepara un dolce per tutta la famiglia… leopardato! Ecco come preparare il rotolo decorato goloso (maculato).

Ingredienti

rotolo3

  • 120 g farina 0, 120 g zucchero, 4 uova, 4/5 cucchiaini di cacao amaro, 1 cucchiaio di acqua
  • Per farcire: 150 g panna fresca, 250 g cioccolato fondente, 1/2 bicchiere di sciroppo

Procedimento

Cominciamo dal ripieno: scaldiamo la panna; quando raggiunge il bollore, fuori dal fuoco, uniamo il cioccolato tritato e mescoliamo fino a scioglierlo completamente. Lasciamo intiepidire. Se vogliamo, possiamo usare al posto della ganache della semplice marmellata o crema spalmabile alle nocciole.

Per il rotolo: montiamo gli albumi con un cucchiaio di zucchero. Quindi, a parte, montiamo i tuorli con lo zucchero rimanente. Uniamo ai tuorli un paio di cucchiaiate di albume montato, quindi incorporiamo tutte le polveri setacciate insieme. Infine, incorporiamo delicatamente gli albumi montati rimanenti.

Effetto maculato

rotolo2

Prepariamo due ciotoline: in una mettiamo due cucchiai di cacao amaro in polvere; nell’altra ne mettiamo un solo cucchiaio. Ad ogni ciotola, uniamo un paio di cucchiaini di impasto del rotolo. Se serve, diluiamo il cacao con un goccio d’acqua. Mescoliamo e trasferiamo i composti ottenuti, uno più chiaro ed uno più scuro, nelle sacche da pasticciere.

Imburriamo leggermente un foglio di carta forno. Sulla parte unta, formiamo le macchie di leopardo con i due composti colorati. Inforniamo, a forno già caldo, a 170°, per 3 minuti appena. Lo sforniamo e, quando è ancora caldo, mettiamo sopra il rimanente impasto del rotolo, quello chiaro, senza cacao. Lo spatoliamo per bene, in modo da coprire tutte le macchie. Inforniamo a 170° per 10 minuti. Appena sfornato, mettiamo sopra un canovaccio umido o lo copriamo con pellicola alimentare, in modo che non si asciughi subito, e lo arrotoliamo, in modo da dare già la forma. Lasciamo raffreddare. Lo srotoliamo e lo farciamo con la ganache o la farcitura scelta. Arrotoliamo e facciamo rapprendere in frigorifero qualche ora. Serviamo a fette.

rotolo1