La prova del cuoco – Puntata del 18 novembre 2016 – Il menu di oggi.

antonellaVenerdì 18 novembre 2016, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella.

Venerdì pesce, con Gianfranco Pascucci, che si assenterà per 2 settimane, causa impegni di lavoro. Per salutarci nel migliore dei modi, lo chef stellato prepara una zuppa di pesce.

Ingredienti

zuppa

  • 1 kg. pesci di scoglio 1 cipolla 1 costa di sedano 4 pomodori ramati 200 gr. passata di pomodoro 1 testa di aglio 1 limone 3 cipollotti 4 patate Pistilli di zafferano

Procedimento

Affettiamo il finocchio, il sedano e la cipolla sottili. Facciamo soffriggere, in un tegame, con un generoso filo d’olio. Per profumare, mettiamo anche una testa d’aglio tagliata a metà. Dopo qualche minuto, uniamo i pomodorini (o il pomodoro ramato) tagliati a metà. Coloriamo con un cucchiaio di concentrato di pomodoro (o la passata di pomodoro). Facciamo insaporire per bene, quindi uniamo gli scarti del pesce ben lavati ed asciugati. Profumiamo con i semi di finocchio, lo zafferano e la buccia di limone grattugiata. Mescoliamo e facciamo rosolare per qualche istante, quindi bagniamo con il brodo e lasciamo cuocere per 20 minuti.

In una padella, rosoliamo i filetti di pesce, dalla parte della pelle, con un filo d’olio. Quando è quasi cotto, lo scottiamo per qualche istante dall’altro lato. Una volta pronta, setacciamo la zuppa e la coliamo nella padella, con i filetti di pesce. Lasciamo bolire per 3 minuti. Aggiungiamo anche delle cozze e delle vongole che abbiamo fatto aprire a parte.zuppa2

Gabriele Bonci prepara il pane! Oggi, ispirato da una focaccia golosissima, prepara dei panini a base di patate. Ecco il pane patate e rosmarino.

Ingredienti

patate2

  • 7 g lievito di birra secco, 1 Kg di farina, 550-600 g acqua, 25 g di sale, 15 di zucchero di canna, 100 g purea di patate lesse, rosmarino, 70 g di olio extravergine di oliva

Procedimento

Misceliamo la farina con il lievito di birra secco. Uniamo, poco per volta l’acqua, mescolando con un cucchiaio. Quando l’impasto si è formato, aggiungiamo 25 g di sale, 15 di zucchero di canna, la purea di patate lesse, rosmarino a piacere e 70 g di olio extravergine di oliva. Impastiamo per lungo tempo, 10 minuti circa.

Lasciamo che l’impasto riposi per 24 ore in frigorifero. Quindi, ricaviamo dei panetti della grandezza desiderata (foto) che lasciamo riposare sulla teglia per 10 minuti ancora. Quindi, inforniamo a 180° per 40 minuti.patate

Infine, il momento più atteso, poichè il più goloso, quello del dolce! Oggi, un gradito ritorno, quello del maestro pasticciere Mario Ragona. Un dolce classico, perfetto per la colazione, oltre che per la merenda, la torta paradiso.

Ingredienti

paradiso2

  • 250 g burro, 250 g zucchero a velo, 250 g uova intere (5 medie) 125 g farina, 125 fecola di patate, 7 g lievito in polvere, 1 bacca di vaniglia, scorza di 1 limone grattugiata

Procedimentoparadiso1

In planetaria, mettiamo il burro morbido insieme allo zucchero a velo. Lavoriamo con la frusta, fino ad ottenere una crema setosa. Uniamo, poco per volta, le uova a temperatura ambiente. Lavoriamo fino a fare assorbire completamente le uova. Profumiamo con i semi di una bacca di vaniglia e la scorza del limone.

A parte, mescoliamo insieme le polveri: farina, fecola e lievito. Uniamo alla montata di burro e uova e mescoliamo lentamente, fino a fare assorbire bene le polveri. Versiamo l’impasto in una tortiera imburrata e spolverata di zucchero semolato. Inforniamo a 170° per 30 minuti.

paradiso