Linea Bianca – Seconda puntata del 31 dicembre 2016 – Il Cervino.

linea biancaIl pomeriggio del sabato di Raiuno vede alternarsi i colori: il blu di Linea Blu e del mare, lascia spazio, nei mesi invernali a quello bianco e a Linea Bianca, il programma dedicato alla montagna e a tutto ciò che la circonda, compresi i prodotti tipici e la gastronomia di quei luoghi.

Linea Bianca

Dopo il successo della scorsa puntata, con oltre due milioni di telespettarori, secondo appuntamento oggi, come ogni sabato dalle 14 alle 15, con Linea Bianca, condotta sempre da Massimiliano Ossini con la partecipazione di Alessandra Del Castello.

linea biancaTremilaseicento piste da discesa per un totale di seimilasettecento chilometri, soffici distese bianche, imponenti vette innevate che fanno da sfondo a una natura incontaminata: si va alla scoperta delle montagne più belle ed affascinanti d’Italia.

linea biancaNon solo neve, ma anche curiosità, sapori, personaggi e divertimento: dal dissesto idrogeologico al problema della sicurezza in montagna, alla tutela e difesa dell’ambiente; queste alcune delle interessanti tematiche, di grande attualità, che verranno affrontate nel corso dei quindici diversi appuntamenti che andranno avanti sino ai primi di Aprile.

Seconda puntata | Cervino

Un viaggio in un territorio ricco di bellezze naturali e gastronomiche, da sempre molto conosciuto e frequentato da persone di ogni età e condizione.

linea biancaTra le storie affrontate nel programma, l’intimo rapporto di Mike Bongiorno con la montagna raccontato da figlio Niccolò: “Sempre più in alto” gridava infatti il celebre conduttore nel 1976 dal Cervino, in vetta allo Château des Dames, a quota 3 mila 448 metri. Un’espressione divenuta presto famosa. E ancora, un’appassionante discesa sulla pista più lunga d’Europa per salutare il 2016: 22 chilometri, dal piccolo Cervino fino a Valtournenche, con i maestri della scuola sci di Cervinia.

linea biancaSiluri della neve

A seguire, trionfi e imprese dei “siluri della neve”, i campioni di ieri e di oggi del chilometro lanciato: Pino Maynet, recordman nel 1975 con la velocità di 194 chilometri all’ora; Simone Origone, vincitore della Coppa del Mondo 2015 e detentore del maggior numero di titoli mondiali; Valentina Greggio, record del mondo femminile con 247 chilometri orari.

linea biancaSi prosegue con il racconto di una giornata in Valtournenche in un agriturismo speciale, esempio di oasi ecosostenibile: un sistema di riscaldamento a cippato, la produzione di energia elettrica tramite una turbina che sfrutta le acque di un torrente, la lavorazione dei tipici formaggi locali. Visita poi a Chamois, delizioso paesino di poco più di 90 persone dove vive Marcello, che racconta come ha lasciato la frenetica vita di città per trasferirsi in questo piccolo e isolato angolo di montagna.

linea biancaGran finale in località Laviel: in un caratteristico chalet, gli auguri di “Lineabianca” per il nuovo anno.