Road to Eurovision Song Contest 2017 – Le canzoni di Lituania, Estonia e Israele.

Musica

ESC2017_Logo_with_light_SCREEN_background_RGB_NAVY

Il prossimo 13 maggio, a Stoccolma, avrà luogo la 62° edizione di Eurovision Song Contest. L’ucraina Jamala, lo scorso anno, con la canzone 1944, ha portato a casa il secondo titolo per l’ex repubblica sovietica. Quest’anno, le canzoni in gara sono 42, di cui 36 partiranno dalle semifinali (previste per il e l’11 maggio), mentre altre hanno già conquistato il diritto di partecipare alla Finale. Per quattordici appuntamenti quotidiani vi presenteremo alcune delle canzoni, con tanto di informazioni sui cantanti e alcune statistiche sulle nazioni in gara. Le canzoni del dodicesimo appuntamento saranno quelle di LituaniaEstonia Israele.

EUROVISION SONG CONTEST 2017 | Lituania

Lituania

Fusedmarc sono il gruppo che rappresenterà la Lituania alla prossima edizione di Eurovision Song Contest. Il gruppo, formatosi nel 2004 Vilnius, ha come front-woman Viktoria Ivanovskaja (nata a Vilnius il 20 settembre 1978) e si completa col chitarrista Denisas Zujevas e il produttore musicale Stasys Zakas. Nel 2005 hanno pubblicato il loro primo EPContraction, che li ha resi molto popolari nell’ambiente della musica alternativa lituana, fino a conquistare nel 2007 il premio come Best Experimental Music Band. Il loro successo non si limita soltanto alle Repubbliche baltiche, in quanto si sono esibiti anche in GermaniaRegno Unito Francia. Il 28 dicembre 2016 viene annunciata la loro partecipazione ad Eurovizijos, la selezione lituana per Eurovision Song Contest, che vinceranno col brano Rain of revolution l’11 marzo 2017.

EUROVISION SONG CONTEST 2017 | Estonia

Estonia

Koit Toome (nato a Tallinn il 3 gennaio 1979) e Laura Poldvere (nata a Tartu il 30 agosto 1988) sono i due cantanti che rappresenteranno l’Estonia alla prossima edizione di Eurovision Song ContestKoit ha già avuto l’onore di rappresentare la nazione baltica all’Eurovision nel 1998 col brano Mere lapsed, che si classificò al dodicesimo posto finale. In carriera ha pubblicato cinque album sia da solista che coi Code One e ha partecipato a diversi musical. Nel 2006 ha prestato la voce a Saetta McQueen nel film Cars. Nel 2007 ha vinto l’edizione locale di Ballando con le stelleLaura, invece, ha rappresentato l’Estonia nel 2005 insieme con le Suntribe e il brano Let’s get loud, che non riuscì a raggiungere la Finale. Ha partecipato alle selezioni anche nel 2007, nel 2009 e nel 2016. In carriera ha pubblicato due album, l’ultimo nel 2009. Il 4 marzo 2017 vincono Eesti Laul col brano Verona, di cui è stata prodotta anche una versione italiana.

EUROVISION SONG CONTEST 2017 | Israele

Israele

Imri Ziv (nato a Hod haSharon il 12 settembre 1991) rappresenterà Israele alla prossima edizione di Eurovision Song Contest. Si fa conoscere a livello nazionale nel 2012 partecipando alla prima edizione di The Voice of Israel, senza superare la fase delle Battle. Nel 2015 e nel 2016 ha avuto l’onore di salire sul palco dell’Eurovision facendo da corista per gli ultimi due rappresentanti israeliani, Nadav Guedj Hovi Star, entrambe qualificatesi per la Finale. Nel 2016 ha avuto anche un’esperienza da doppiatore per il film Trolls. Nel 2017 viene annunciata la sua partecipazione al programma Rising Star, che ha avuto la funzione di selezione nazionale per Eurovision Song Contest. Riesce a superare tutte le selezioni, fino a vincere la Finale del 13 febbraio, mentre esattamente un mese dopo viene presentato il brano che porterà sul palco di KievI feel alive.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter